«Terapia Zamboni, parte la selezione dei pazienti»

Il direttore dell’azienda S. Anna Gabriele Rinaldi conferma l’avvio della procedura: «Presto il reclutamento del primo malato»

    «L’incontro di lunedì scorso a Bologna è andato bene, siamo già entrati nella fase di selezione dei pazienti». Il direttore generale dell’azienda S. Anna, Gabriele Rinaldi, conferma le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi e annuncia: «Conclusa questa fase, annunceremo il reclutamento del primo paziente». Dichiarazioni che il manager ha rilasciato oggi ai giornalisti, a margine della conferenza stampa convocata per presentare l’ultima fase del trasloco dell’ospedale S. Anna, che entro la metà di giugno sarà completamente spostato dalla città nella nuova sede di Cona. Qui troverà spazio anche l’attività di ricerca legata alla sperimentazione della terapia Zamboni, lo studio Brave Dreams finanziato completamente dalla Regione Emilia Romagna con un fondo di 2.7 milioni. La sperimentazione testerà su circa 650 pazienti reclutati in una ventina di centri italiani gli effetti dell’angioplastica dilatativa venosa (Pta), intervento che consente di riaprire le vene ostruite dalle stenosi. Proprio il malfunzionamento della circolazione venosa nella regione della testa e del torace è ritenuto uno degli effetti più significativi della sindrome (Ccsvi) individuata dal professore ferrarese Paolo Zamboni e dalla sua equipe come possibile concausa della sclerosi multipla. Lo studio sarà eseguito con le massime garanzie scientifiche (sistema doppio cieco) ed è molto atteso da migliaia di pazienti, non solo in Italia. Lunedì scorso a Bologna si sono incontrati componenti del comitato scientifico dello studio e sembra che gli ultimi intralci siano stati superati.

    01 giugno 2012

    Lascia un commento

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ