Quotidiani locali

'Il gusto di Ferrara' è una realtá

Cinque aziende hanno dato vita al Consorzio

 L'unione fa la forza. Il vecchio adagio calza a pennello per il Consorzio «il gusto di Ferrara» che si è presentato ufficialmente ieri presso la caffetteria del castello alla presenza, tra gli altri del parlamentare del Pd Alessandro Bratti. Il Consorzio, presidente Alessandro Orsatti, nasce dalla volontá e dall'impegno di un gruppo di imprenditori ferraresi per valorizzare, promuovere e commercializzare Ferrara, il suo territorio, i suoi prodotti enogastronomici e le sue bellezze artistiche. Sede a Ferrara in via Darsena 178 presso la Confesercenti, è composto da 5 aziende: Orsatti Group con sede a Ferrara; Agriturismo Le Pradine (Mirabello); Alimentari Zagatti (Corlo); Azienda Mariotti (Argenta) e Cavallari, sedi a S. Agostino e a Cento. L'impegno è quinquennale per un investimento complessivo di 125 mila euro. I cinque componenti hanno sottoscritto anche un codice di autoregolamentazione.  «Nasciamo per per dare un servizio alla cittá, alle istituzioni e alle imprese - ha affermato il presidente Paolo Orsatti - il Consorzio è nato per creare servizi in grado di far trovare il prodotto dove c'è turismo. Vogliamo dare risalto a Ferrara».  «Ferrara è sempre molto promossa ma è difficile commercializzarla - ha osservato Valerio Miglioli per le cittá d'arte e turismo - dietro a questo Consorzio ci sono i prodotti tipici e questa diventa un momento per fare sistema».  «Come Camera di Commercio esprimiamo i complimenti per la nascita di questa azienda - ha dichiarato il presidente Carlo Alberto Roncacati (presente anche il segretario Mauro Giannattasio ndr.) perchè vede l'unione di diverse aziende».  «€' il compimento di un'operazione iniziata un anno ha - ha detto Davide Bellotti, assessore provinciale al Turismo (c'era anche il dirigente Roberto Ricci Mingani ndr.)- il turismo diventa un sistema per stare insieme e rappresenta una strategia. Solo con gli sforzi comuni nella capacitá di esprimere la forza di dare servizi si riesce a stare sul mercato. Questo è l'esempio di una Ferrara che guarda fuori di sè».  Davide Trombini, Orsatti group: «Ci sono aziende che si stanno dando da fare e questo ne è l'esempio».

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Stampare un libro, ecco come risparmiare