Menu

Sonohra, un abbraccio in musica

E il concerto di sabato finisce subito online per la gioia dei tantissimi fans. Teatro Nuovo strapieno di giovani per l’avvio col botto del gruppo che ha iniziato la tournèe da Ferrara

FERRARA. Hanno scelto Ferrara per la data d'esordio del loro tour invernale e il dito puntato sulla mappa si può dire sia andato a segno, eccome. Un Teatro Nuovo in pratica tutto esaurito ha accolto, sabato sera, Luca e Diego Fainello. In arte, i Sonohra. Il duo che ha sbancato la sezione giovani del Festival di Sanremo nel 2008 non vuole certo fermarsi e dalla nostra città ha lanciato l'assalto per raggiungere nuovi successi. «E' sempre una grossa emozione esibirsi in concerto, ancora di più per un debutto come questo e quando si è di fronte ad un pubblico numeroso come quello di stasera», dice Diego appena salito sul palco. 

Applausi, grida a squarciagola, flash fotografici. Impazziscono le centinaia di teenager, che si chiamano tra loro "sonohrine", per il solo trovarsi a pochi metri di distanza dai due giovani fratelli veronesi. Sono arrivate da lontano, qualcuna si è anche dovuta sorbire un tragitto di centinaia di chilometri, probabilmente "sorvegliato" da mamma o papà. Ma poco importa ora, ecco le note di Ama ancora, di Salvami, di There's a place for us, quest'ultima colonna sonora del film Le cronache di Narnia: il viaggio del veliero, che tra pochi giorni spopolerà nelle sale cinematografiche.  Pop, rock e blues, cover di brani firmati Clapton e B.B. King.

La scenografia ad effetto è opera di Federico Ferrarini. Il massimo d'entusiasmo arriva per i brani dell'ultimo Ep A place for us, che contiene alcuni pezzi, tra cui Liberi da sempre e L'amore, completamente riarrangiati e cantati in inglese. Segno che la meta dei Sonohra sarà sempre più quella internazionale, scenario anglosassone o latinoamericano che sia.  Ma la platea adolescenziale del Nuovo li vuole tutti per sé, li stringe in un abbraccio forte e dà a loro appuntamento sugli schermi di Mtv, o magari sul palco per il prossimo concerto per il quale macinare qualche altro centinaio di chilometri. O ancora su Internet: infatti la serata di sabato è stata seguita dalle telecamere di CorriereTv Night Live e la messa online è fissata per stasera a partire dalle ore 21 sul sito web www.corriere.it/corrieretvnight. Tantissimi clic assicurati: su Facebook i Sonohra hanno messo assieme oltre 200mila "amici".

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro