Quotidiani locali

La sperimentazione avviata in ambito pneumologico

Telemedicina, Ferrara pioniera grazie a un progetto europeo

 Parte da Ferrara la sperimentazione sulla telemedicina in ambito pneumologico attraverso il progetto europeo Spes - Support to Patients through E-service Solutions Coordinato da Enea e finanziato per il 75% dal programma di cooperazione transnazionale Europa Centrale attraverso il Fondo Europeo di sviluppo regionale e per il restante 25%, e solo per i partner italiani del progetto, da un fondo di rotazione ad hoc istituito dal Ministero della Economia e delle Finanze. Il progetto pilota sul territorio ferrarese prenderá il via i primi di maggio. Un pc dotato di un software per le rilevazioni delle funzioni vitali verrá posto nell' abitazione del paziente, permettendo al medico curante di fare le valutazioni tre volte settimana; saranno monitorati determinati parametri per ottimizzare il dosaggio dell'ossigeno.  «Sceglieremo i malati più facilmente domiciliarizzabili tra i 160 con più disagi seguiti da tre medici negli ospedali d'Argenta, del Delta e di Copparo - spiega Giovanni Sessa dell'Ausl -: la sperimentazione vera e propria sui 40 prescelti partirá nel giugno 2012 e durerá un anno».  Il Cup2000 mette a disposizione il proprio know out per la gestione dati e la trasmissione via internet con protezione della privacy. Ferrara, quindi, è capofila di un progetto che comprende altri tre studi pilota analoghi per patologie differenti in Austria, Repubblica Ceca e Slovacchia. E dalla telemedicina ci si aspetta anche un beneficio per l'ambiente. «Le nuove soluzioni tecnologiche permeterranno di ridurre il traffico automobilistico per l'accesso alle strutture sanitarie - afferma Alessandro Martelli direttore di Enea -, migliorando la qualitá dell'aria e riducendo i consumi energetici».  Alla conferenza stampa erano presenti anche il presidente della Provincia Marcella Zappaterra, Giulia Angeli per Cup2000 e il direttore generale Ausl Ferrara Paolo Saltari che hanno espresso la propria soddisfazione.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare