Quotidiani locali

Pesante condanna per l’ex sindaco di Cento

A Flavio Tuzet il tribunale di Ferrara ha inflitto due anni e un mese, il pm aveva chiesto un anno e sei mesi. E’ stato riconosciuto colpevole di istigazione alla corruzione e minacce aggravate nella vicenda dell’acquisizione di voti per far approvare il bilancio

Due anni e un mese è la pesante condanna inflitta dal tribunale di Ferrara (presidente Silvia Giorgi, a latere Rizzieri e Attinà) a Flavio Tuzet, ex sindaco di Cento. Il pm Proto aveva chiesto 1 anno e 6 mesi. Tuzet è stato riconosciuto colpevole di istigazione alla corruzione, per aver tentato di acquisire voti consiliari indispensabili per l’approvazione del bilancio, e minacce aggravate nei confronti di una dipendente comunale, madre dell’esponente Pd, Carlotta Gaiani. La vicenda risale alla primavera 2008 e fece scalpore. L’avvocato dell’ex sindaco ha preannunciato appello. Assolti Alessandro Gennari, ex consigliere, e l’imprenditore Marco Ferrari, per i quali il pm aveva chiesto 1 anno e 4 mesi per istigazione alla corruzione.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova Ferrara
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

^M