Quotidiani locali

codigoro - ieri i funerali

«Ciao grande Callegarini»

CODIGORO. Com'era prevedibile, il tempio consacrato alla Beata Vergine del Rosario, ieri pomeriggio, alle 15,30, per la messa di suffragio ad Angelo Callegarini era pieno in ogni ordine di posti e...

CODIGORO. Com'era prevedibile, il tempio consacrato alla Beata Vergine del Rosario, ieri pomeriggio, alle 15,30, per la messa di suffragio ad Angelo Callegarini era pieno in ogni ordine di posti e tanta gente ha dovuto rimanere fuori. Ha celebrato il rito, don Stefano con la collaborazione di don Lino. Dopo la cerimonia funebre, il feretro èstato trasportato alla Certosa di Ferrara per la cremazione. Fra la moltitudine di persone, parenti, amici e conoscenti, tanti ex calciatori, fra cui il fratello minore Lauro, colleghi ed avversari nonchè sportivi in genere i quali, oltre al registro hanno firmato una maglia color granata contrassegnata dal numero 6 e con la scritta "Callegarini" messa a disposizione dall’ unione sportiva Codigorese. Erano presenti anche gli attori, giovani e non più, del Gad "Amici del Teatro" di Codigoro e di altre filodrammatiche della provincia, arrivati a rendere omaggio ad Angelo uno dei più noti, dei più bravi e più apprezzati dagli appassionati del teatro locale negli ultimi cinquant’anni. Nella sua omelia, don Stefano ha, tra l'altro, messo in risalto la partecipazione di Callegarini alle catechesi dove si recava settimanalmente, forse, ha detto il prete salesiano per non sentirsi continuamente solo ed anche un po' abbandonato. Ricordiamo che Callegarini, conosciuto con il soprannome di “Celin” ha militato, tra l’altro, nelle file del Brescia in serie B, girovagando poi per varie società italiane poi ritornato a Codigoro militò nell’Adriese e poi si dedicò ad allenare varie formazioni della zona tra cui la Codigorese che portò alla conquista del titolo di campione regionale di Prima divisione. Proprio in quel periodo conobbe Lino telloli, attore e regista del Gad Amici del teatro di Codigoro e poco dopo divenne primo attore assieme a Lea Cestari. A stroncarlo una leucemia fulminante.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova Ferrara
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

^M