Quotidiani locali

il cappellano dell’ospedale

Ieri la prima messa celebrata da don Piccinelli

Tra le tante domande rivolte al personale della reception, ieri, ce n’era una che ha un po’ sorpreso gli operatori. Una visitatrice, infatti, ha voluto sapere dove si trova la cappella dell’ospedale....

Tra le tante domande rivolte al personale della reception, ieri, ce n’era una che ha un po’ sorpreso gli operatori. Una visitatrice, infatti, ha voluto sapere dove si trova la cappella dell’ospedale.

Il luogo religioso è situato all’ingresso del Settore 1, al primo piano, proprio di fianco ad un altro spazio riservato ad altre confessioni.

Ieri alle 11 la saletta dedicata alle messe si è aperta per la prima volta per accogliere personale e pazienti già ospitati a Cona.

Alla funzione ha partecipato un gruppo molto ristretto di persone: la scorsa settimana infatti è stata occupata solo l’area riservata alle Medicine e l’ospedale è ancora in buona parte vuoto. Don Stefano Piccinelli, cappellano del S. Anna, e il seminarista Cristiano Massarenti hanno celebrato la funzione annunciando subito dopo una visita nelle degenze. Quando hanno messo piede nell’ospedale di Cona i due religiosi arrivavano dal S. Anna di Ferrara, dove la messa era stata celebrata alle 9.

«Per qualche tempo - ha spiegato don Piccinelli - terremo messa sia a Ferrara che a Cona, quando il trasloco sarà completato le funzioni si svolgeranno qui».

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova Ferrara
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.