Quotidiani locali

Una guida di Cento e dintorni

La realizzerà l’associazione Crocetta onlus e servirà a promuovere il patrimonio culturale

CENTO. Capoluogo e frazioni, ambiente, storia e itinerari per i più giovani. Così l'associazione Crocetta onlus lancia l'idea, in fase di realizzazione, di una nuova guida storico-artistica di Cento e dintorni rivolta a turisti e centesi, studenti ed istituzioni, un investimento per far conoscere e promuovere il patrimonio artistico e culturale centese. Curata dalla docente ed esperta Valeria Tassinari, con il contributo di un gruppo di giovani studiosi locali, di Andrea Samaritani per la sezione fotografica e il patrocinio del Comune di Cento, la guida vuole essere uno strumento che accompagna il turista, ma anche lo studente e il cittadino nella scoperta delle ricchezze della città, delle sue risorse storiche, artistiche e culturali e anche della sua identità attuale, con caratteri economici di eccellenza, ambiente naturale extraurbano e attività che ne vivacizzano la socialità. Con il contributo di giovani laureati, che hanno composto così un gruppo di studio aggiornato e competente, la guida si snoderà tra un sunto storico che andrà dalle origini alla città contemporanea, un itinerario cittadino, attraverso i quattro borghi antichi e con tappe puntuali in tutti i luoghi d'interesse (portici, chiese, musei, monumenti, teatro, ecc), tradizione folklore e un percorso nelle frazioni. Il percorso in quello che vuole essere una guida che intende sensibilizzare alla sua tutela del patrimonio artistico locale, continua poi con itinerari nell'ambiente (il Reno, le terre della Partecipanza, i parchi pubblici), fino alla città vista con gli occhi dei ragazzi e dei bambini, con suggerimenti per continuare il viaggio 'Da Cento a...'. Agli itinerari, si aggiungeranno non solo immagini, disegni cartine, piantine, stralci letterari, nomi antichi delle vie, calendario degli eventi, elenco di ristoranti, osterie e alloggi, ma anche una molteplicità di schede di approfondimento, che andranno ad analizzeranno temi come gli scavi della Rocca, la tradizione musicale e teatrale, il Guercino e le sua scuola, Aroldo Bonzagni e Stefano Galletti, la realtà della Partecipanza Agraria e la Cento ebraica, il Carnevale e Tasi, la Pasqua Rosata, le sagre e lo stesso Oratorio della Crocetta. Senza dimenticare le sezioni speciali dedicate all'economia centese e alla sua storia, ad aziende storiche e all'associazionismo. Obiettivo per la pubblicazione, si conta entro l'estate, mentre il ricavato dalla vendita andrà a finanziare il restauro dell'oratorio della Crocetta, che non ha subìto danni nell’ultimo sisma, e di altre opere del vasto patrimonio artistico del territorio. L’associazione interverrà, secondo le proprie disponibilità finanziarie, per sistemare gli edifici storico-artistici che hanno subito danni nel Centese.(be.ba.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova Ferrara
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.