Quotidiani locali

la festa del pd alla rivana

«Esiste ancora la politica onesta»

Ieri taglio del nastro alla Rivana col segretario regionale Bonaccini

Taglio del nastro ieri pomeriggio alla Rivana per la festa democratica provinciale, all'interno della quale trova spazio la festa nazionale delle donne. Cosa si aspetta da questa festa in un momento simile il segretario regionale Stefano Bonaccini? «Si dice che i partiti sono tutti uguali e fanno tutti schifo, ma se consideriamo che il 99% delle persone che lavorano qui lo fa sottraendo tempo alla famiglia e al lavoro, allora vuol dire che credono nella politica e nei partiti finanziati legalmente. È un messaggio importante». Un anno fa al governo c'era Berlusconi, ora l'avversario è il Movimento 5 stelle, vincitore a Comacchio? «Alle ultime amministrative Grillo ha vinto a Comacchio e Parma, dove aveva governato il centrodestra con scandali e commissariamenti. Lì il confronto non è stato tra noi e i 5 stelle, ma tra la politica e chi - da destra e da sinistra - la critica, riversando il proprio voto sul Movimento. Ora valuteremo la loro capacità di governare: a Comacchio sono partiti celermente, a Parma dopo un mese e mezzo non c'è una giunta». E il sindaco di Firenze Matteo Renzi? È un componente del Pd o un esterno? «Siamo l'unico partito a far partecipare e a offire con le primarie diverse opzioni. Bersani non si è trincerato dietro le regole, e, se vorrà, Renzi sarà un candidato alternativo».

Gabriele Rasconi

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova Ferrara
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

^M