Quotidiani locali

L’interrogazione della Bertuzzi «Tagli senza criteri»

Sulla riorganizzazione di Poste Italiane e che prevede la chiusura di 16 uffici della zona ferrarese è intervenuta ieri in aula a Montecitorio la senatrice Pd Maria Teresa Bertuzzi, presentando...

Sulla riorganizzazione di Poste Italiane e che prevede la chiusura di 16 uffici della zona ferrarese è intervenuta ieri in aula a Montecitorio la senatrice Pd Maria Teresa Bertuzzi, presentando insieme ad altri colleghi del gruppo un'interrogazione al ministro Passera, con la quale si chiede di fare chiarezza per tutelare un servizio indispensabile. «I tagli - afferma Bertuzzi - non seguono nè criteri di produttività, nè di valenza sociale e riguardano ben 5 Regioni. Solo in Emilia Romagna 120 uffici rischierebbero la chiusura totale, spesso utilizzati da persone anziane che si troverebbero in gravi difficoltà se non forniti di uno sportello a cui rivolgersi». Poste Italiane, un'azienda di servizi pubblici essenziali, - spiega Bertuzzi - «deve rendere conto di questo piano di riorganizzazione. I Comuni hanno appreso dalla stampa il contenuto parziale di questo piano. Nessuno vuole fingere che l'intero sistema pubblico non debba percorrere fino in fondo il processo di razionalizzazione e revisione della spesa. Proprio in questi giorni c'è un amplissimo dibattito sulla revisione della spesa pubblica in tutti i comparti della pubblica amministrazione. Ma non dobbiamo cadere ancora una volta nella diffusa pratica dei tagli lineari, che è stata una delle fonti principali del proliferare delle inefficienze e degli sprechi e che oggi rischia di mettere in crisi i modelli più virtuosi». Da qui la richiesta «al ministro - dice la senatrice ferrarese - di avviare con l'azienda e le amministrazioni locali un percorso di pianificazione condivisa, urgente anche perché coinvolge quel pezzo del territorio colpito dal terremoto».

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova Ferrara
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

^M