Quotidiani locali

Monestirolo

Fogna a cielo aperto I residenti chiedono l’intervento di Hera

Un gruppo di residenti a Monestirolo, frontisti di via Argenta, non sanno più a chi rivolgersi per risolvere il problema del canalino di scolo utilizzato come fogna a cielo aperto. Le acque sono nere...

Un gruppo di residenti a Monestirolo, frontisti di via Argenta, non sanno più a chi rivolgersi per risolvere il problema del canalino di scolo utilizzato come fogna a cielo aperto. Le acque sono nere e maleodoranti, piene di immondizia caduta anche dall’isola ecologica a bordo strada, intasata d’erbacce a causa della mancata manutenzione che peraltro spetta agli stessi privati. La richiesta di tombinamento a Comune ed Hera risale a due anni fa, respinta; nel marzo scorso l’ultima risposta dell’Ufficio ambiente sul progetto di dotare di una fognatura anche quella fetta di paese. Da allora, però, sottolineano i frontisti, non si è più saputo nulla, e la situazione è peggiorata con la calura estiva.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova Ferrara
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.