Quotidiani locali

L’auto di due turisti bruciata nella notte

Lido Nazioni: si pensa ad atto vandalico, vicini di casa spaventati e sconvolti Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco, le vittime ancora incredule

LIDO NAZIONI. «Siamo quelli della macchina bruciata, abbiamo tutti i dati». Una giornata, quella di ieri per una coppia di turisti milanesi, davvero lunga e difficile, iniziata durante la notte tra martedì e mercoledì e continuata tra denunce e pratiche da sbrigare. A raccontare cosa è successo in via Valle Bertuzzi, alcuni vicini di casa. Qualcuno è stato risvegliato nel cuore della notte da un lieve scoppiettio proveniente dal cortile, altri invece hanno udito il campanello suonare con insistenza da altri vicini che, resisi conto della situazione hanno lanciato l'allarme a tutto il quartiere, dopo aver chiamato i carabinieri. Una Lancia Musa parcheggiata all'altezza del civico 137 è stata avvolta dalle fiamme, intorno alle 2, quando solo grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco si è scongiurato il peggio. «E' una zona tranquilla. Molti di noi qui sono proprietari di un appartamento in cui passare l'estate - afferma un signore di Milano - ma stanotte abbiamo preso un grosso spavento a vedere tutto quel fuoco». Sembra che un anziano, dalla finestra del bagno, si sia accorto delle fiamme. Al momento l’ipotesi più accreditata non è quella di un fatto accidentale. Il vicinato ha già dato alle forze dell’ordine informazioni a quanto pare molto importanti e potrebbe anche essersi trattato di un atto vandalico. Al momento tutto resta avvolto nel mistero, mentre sull'asfalto e attorno al cancello dell'abitazione restano le tracce di fumo nero e l'odore acre della combustione. La vettura è già stata rimossa per i rilievi del caso.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova Ferrara
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana