Quotidiani locali

lido estensi

“Librandosi” si fa in quattro Le amarezze di giovani autori

LIDO ESTENSI. Dopo la strepitosa serata inaugurale, la rassegna letteraria “Librandosi”, organizzata da Querce Project in collaborazione con il Comune di Comacchio ed il Consorzio Vivi Spina-Estensi...

LIDO ESTENSI. Dopo la strepitosa serata inaugurale, la rassegna letteraria “Librandosi”, organizzata da Querce Project in collaborazione con il Comune di Comacchio ed il Consorzio Vivi Spina-Estensi si prepara ad una seconda “puntata” ricca di ospiti. Oggi alle 21 sul palco allestito presso la Libreria le Querce, Leonardo Romani intervista quattro scrittori di fama nazionale. Irene Vanni, scrittrice e giornalista di origine toscana, presenta “Come se Fosse ieri” (Fabbri Editori), un libro che ci farà tornare negli anni ’80, incentrato sulla forza dell’amicizia capace di superare momenti difficili e incomprensioni. “Amori a tempo determinato” è il titolo del libro che presenta la scrittrice e libraia modenese Eliselle. Quest’anno la sua penna farà divertire, riflettere e arrabbiare attorno al tema dell’amore anche la lettrice Eleonora Cinti: col suo racconto inserito nell’antologia “365 storie d‘amore” ci parlerà del nobile sentimento. Per la prima volta nel salotto culturale di Lido Estensi viene poi presentato un romanzo fantasy dal titolo “Le magie di Omnia” (La corte editore), scritto dal sceneggiatore e regista Fabio Cicolani.

Come di consueto, prima della serata la “Form & Color” e Elena Marinelli di Comacchio è Turismo presentano le fotografie di Fabrizio Farinella. È consigliata la prenotazione del posto al 347 9610913.

Irene Vanni scrittrice, giornalista pubblicista, cura “Horror Magazine” e ha scritto per Il Tirreno, Fiction TV, Metal Shock. Il 3 aprile è uscito il romanzo “Come se fosse ieri”: «Un concerto dei Duran Duran. Le amiche dei quindici anni. E di nuovo tutta la vita davanti - racconta -; una storia divertente e dolceamara sulla forza dell’amicizia e sul coraggio di cambiare». Venticinque anni dopo sono rimaste in tre: Laura, cinica rockettara con la disperata necessità di trovare un lavoro e un uomo, ma che valga la pena di una storia; Simona, grigia e nevrotica insegnante di latino irrimediabilmente legata a un professore ancora più grigio sposato con un’altra donna; Cinzia, ex ragazzina ed ex moglie viziata, ora quarantenne rifatta e abbandonata, che si consola con un giovane accompagnatore.

Eliselle nasce a Modena nel 1978: si dedica a studi classici e si laurea in storia medievale. Il primo romanzo “Laureande sull’orlo di una crisi di nervi” è uscito nel 2005. “Amori a tempo determinato” (Sperling & Kupfer) parla di Linda, romantica trentenne che crede nell’amore eterno, Miranda psicologa disillusa, Michel gay idealista e Alex che dissuade tutti dal matriomonio.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista