Quotidiani locali

tresigallo

Sarà ripristinato il giardino di Porcinai

TRESIGALLO. Grande successo per l'incontro svoltosi l'altra sera al teatro Novecento. L'occasione era ghiotta per studiosi, architetti, addetti ai lavori ma anche semplici appassionati e curiosi. Lo...

TRESIGALLO. Grande successo per l'incontro svoltosi l'altra sera al teatro Novecento. L'occasione era ghiotta per studiosi, architetti, addetti ai lavori ma anche semplici appassionati e curiosi. Lo dimostra il fatto che in sala ad assistere alla conferenza dedicata a Pietro Porcinai, grande paesaggista del secolo scorso, erano presenti oltre 140 spettatori. Tra gli ospiti oltre a Paola, figlia del grande paesaggista, erano presenti anche il sindaco di Tresigallo, Dario Barbieri e l'architetto Raffaella Zanotti (coordinatrice del Fai di Ferrara). Tra il pubblico anche Gianni Venturi e Anna Maria Quarzi. «Volevamo far capire la grandezza del personaggio e quindi del perché sarebbe doveroso ripristinare il giardino di villa Barillari (oggi Conforti), progettato dallo stesso Porcinai - spiegano i referenti dell'associazione Torri di Marmo - Sentire l'amministrazione comunale dire: «Abbiamo capito chi è il personaggio, ci attiveremo per ripristinare il giardino», è un ottimo risultato. Abbiamo valorizzato uno degli artisti internazionali che lavorò durante la rifondazione rossoniana del paese. Speriamo che l'amministrazione inizi a pensare come rivalutare questo giardino, anche come meta turistica. E' un grande patrimonio di cui disponiamo dobbiamo esserne consapevoli». Nel corso della serata sono stati premiati i vincitori dell'estemporanea artistica avvenuta a Tresigallo lo scorso 15 settembre. Per fotografia, poesia, prosa e pittura, rispettivamente i vincitori sono: Lorenzo Manes, Raimondo Galante, Riccardo Corazza e Federica Barone. »Il paese si è impreziosito. Per essere la prima edizione è stato un ottimo risultato, ora lavoriamo alla prossima».

Samuele Govoni

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista