Quotidiani locali

a ravalle interviene la polizia

Spari troppo vicini alla casa Lite tra cacciatori e abitanti

La stagione della caccia è nel pieno della attività, e crea come sempre problemi e polemiche soprattutto con le persone che abitano vicino ai punti dove si caccia si spara. Ieri per una lite tra una...

La stagione della caccia è nel pieno della attività, e crea come sempre problemi e polemiche soprattutto con le persone che abitano vicino ai punti dove si caccia si spara. Ieri per una lite tra una coppia di Ravalle e tre cacciatori, a ridosso dell’argine del Po, in via Voltana, è stato necessario l’intervento di una volante della polizia. Tutto è partito proprio dalle lamentele al telefono, fatte al 113, dai due abitanti, marito e moglie che lamentavano che gli spari dei fucili da caccia fossero passati troppo vicini alla loro casa. La legge stabilisce una certa distanza per i cacciatori, per tutelare la sicurezza delle persone. A questo punto tra i due abitanti e i cacciatori vi sarebbe stata tensione che solo all’ arrivo della polizia si è smorzata. Non sono stati, da quanto si apprende, presi provvedimenti, ma i poliziotti hanno segnalato i fatti nella propria relazione di servizio sottolineando l’ennesimo problema tra cacciatori che si spingono troppo vicino alle case e le persone che vi abitano, che, quantomeno, percepiscono un pericolo dagli spari dei fucili da caccia.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare