Quotidiani locali

formignana

C’è la Festa Campagnola

FORMIGNANA. «Le manifestazioni locali hanno una forte importanza per i centri di provincia. Pur con le difficoltà generali, mi auguro che anche questa vostra festa possa svolgersi con successo». Con...

FORMIGNANA. «Le manifestazioni locali hanno una forte importanza per i centri di provincia. Pur con le difficoltà generali, mi auguro che anche questa vostra festa possa svolgersi con successo».

Con queste significative parole l'assessore regionale alle politiche giovanili e pari opportunità Donatella Bortolazzi ha inaugurato venerdì la 13ª Festa Campagnola di Formignana, che proseguirà anche oggi con numerosi appuntamenti (in primis la gara ciclistica della Solidarietà pro Anteas degli Amici del Ciclismo). La manifestazione, tra l’altro, che vede una buona partecipazione di pubblico, ieri sera ha avuto in programma anche il concerto di Mietta.

L'intervento dell'assessore Bortolazzi al taglio del nastro non è stato formale, in quanto prima di lei, nel suo saluto, il sindaco Marco Ferrari aveva sottolineato lo sforzo ancora di organizzare anche queste feste, «nel momento in cui il governo ha tagliato ancora i trasferimenti ai Comuni, con tagli di ben 130mila euro». Il sindaco ha poi ringraziato la Pro Loco e il presidente Giuliano Taddia, e gli altri volontari e giovani locali, «per il grosso impegno profuso per la buona riuscita della festa». Analoghi concetti sono stati espressi anche dal vicesindaco e assessore alle attività produttive Gloria Tinozzi, dall’assessore al bilancio Laura Perelli e dallo stesso Taddia: erano presenti anche il sindaco di Jolanda di Savoia, Elisa Trombin anche a nome dell'Unione Terre e Fiumi, il parroco don Rosario Bonaccio e il comandante Picone della stazione dei carabinieri di Tresigallo.

Nell'edizione 2014, a parte la tradizionale offerta gastronomica, si registra una crescita qualitativa della mostre in viale Mari (di Giovanni Capatti, Manuel Baglioni e Raffaele Migliorini) e anche altre iniziative culturali.

Franco Corli

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik