Quotidiani locali

jolanda di savoia

Il sindaco Trombin «Il vicesindaco resta al suo posto»

JOLANDA DI SAVOIA. Il sindaco Elisa Trombin, nel corso del consiglio comunale, ha risposto all’interpellanza presentata da Alternativa Civica riguardo al ruolo del geometra Annio Folli, vicesindaco...

JOLANDA DI SAVOIA. Il sindaco Elisa Trombin, nel corso del consiglio comunale, ha risposto all’interpellanza presentata da Alternativa Civica riguardo al ruolo del geometra Annio Folli, vicesindaco ed assessore ai lavori pubblici.

«Il gruppo consigliare di minoranza - si legge in una nota di Elisabetta Pezzoli capogruppo di Alternativa Civica - aveva sollevato la questione sostenendo la violazione del comma 3 dell’art.78 del Tuel, Testo Unico Enti Locali e cioè che i componenti la giunta comunale competenti in materia di urbanistica, di edilizia e di lavori pubblici devono astenersi dall’esercitare attività professionale in materia di edilizia privata e pubblica nel territorio da essi amministrato. Il sindaco - prosegue la Pezzoli, che annuncia nuove iniziative - sostenendo che il caso segnalato non possa rientrare nell’ipotesi del reato d’ufficio, ha confermato la decisione adottata con l’atto di nomina della giunta». I consiglieri di Alternativa Civica, insoddisfatti della risposta ottenuta, hanno richiesto la trasformazione dell’interpellanza in mozione e si rivolgeranno alla Procura della Repubblica.«Inoltre - conclude la Pezzoli - riguardo alle criticità segnalate dalla Corte dei Conti rispetto a punti del bilancio 2011, la sindaca Trombin non ha fornito alcuna risposta, rimandando la discussione al successivo consiglio comunale».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik