Quotidiani locali

vigarano mainarda e mirabello

Asilo nido, il menù discusso in consiglio

VIGARANO MAINARDA. Nel consiglio comunale ha tenuto banco il menù sperimentale somministrato ai circa 60 bimbi dai 6 mesi ai 3 anni, del nido intercomunale " Il Velliero"di Mirabello, gestito insieme...

VIGARANO MAINARDA. Nel consiglio comunale ha tenuto banco il menù sperimentale somministrato ai circa 60 bimbi dai 6 mesi ai 3 anni, del nido intercomunale " Il Velliero"di Mirabello, gestito insieme al comune di Vigarano. Problema sollevato dal consigliere di minoranza, Antonio Raho, con una lettera all'azienda Usl di Cento e per conoscenza ai sindaci dei due comuni che gestiscono la struttura: Barbara Paron e Angela Poltronieri. Nell'ultima riunione del comitato di gestione era stato spiegato che il menù che veniva applicato, su direttive del pediatra di comunità dell'Ausl e con tabelle nutrizionali con precise grammature, in alcuni casi era stato ritenuto scarso dai bimbi. Raho aveva preannunciato che avrebbe sollevato il problema. «Il servizio al nido - ha spiegato il sindaco - è ritenuto molto qualificato. Se c'era qualche discordanza sul menù sperimentale bastava fare una segnalazione per via istituzionale. Informare prima i giornali ha comportato che tanti mi hanno contattato allarmate e preoccupate». Immediata la replica. «Quello che ho segnalato - ha detto Raho - è stato confermato anche dal sindaco di Mirabello. Volevo richiamare l'attenzione su un problema che ritengo delicato e deve essere affrontato con la massima celerità". Per il 5 febbraio) è convocato il comitato di gestione del nido per definire un comitato di "gestione mensa" e chiedere maggior flessibilità nel somministrare il menù. (g.b.)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori