Quotidiani locali

ieri l’inaugurazione dell’iniziativa

Via Mazzini colorata dagli ombrelli

«La strada parla da sola, perchè ci sono più persone oggi che nel periodo natalizio»: è soddisfatto dell’iniziativa il sindaco Tiziano Tagliani, limitandosi a queste parole, ieri mattina all'inauguraz...

«La strada parla da sola, perchè ci sono più persone oggi che nel periodo natalizio»: è soddisfatto dell’iniziativa il sindaco Tiziano Tagliani, limitandosi a queste parole, ieri mattina all'inaugurazione di un'insolita via Mazzini splendidamente decorata da ombrelli multicolori. Al taglio del nastro c'erano anche l'assessore alle attività produttive Roberto Serra, Maria Teresa Pinna e Cinzia Salmi del Comune e Maria Cristina Rovini di Hera.

L'idea di posizionare ombrelli colorati sopra le teste dei passanti è venuta a Carla Fioresi, titolare della tabaccheria di via Mazzini, che su internet ha visto come gli ombrelli agghindavano la città portoghese di Agueda; li ha poi riviste in Italia a Sciacca (Agrigento) e a Rossano Calabro, e ha pensato di riproporre la scenografia anche a Ferrara. «Ho avuto subito l'approvazione e il sostegno del Comune, di Hera e di 48 commercianti della strada - racconta Carla Fioresi - che si sono autotassati per realizzarla; abbiamo così acquistato 250 ombrelli e con l'operazione di posizionamento abbiamo speso 5000 euro. Oggi possiamo constatare che ha l'iniziativa ha avuto molto successo». L'originale copertura rimarrà installata fino al 30 giugno: all'inizio e alla fine di via Mazzini sono stati installati due totem di Hera che intendono lanciare stimoli e messaggi per risparmiare luce e acqua e a provvedere a una sempre più efficace raccolta differenziata. (mar.go)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon