Quotidiani locali

Copparo finisce sott’acqua Casa della Salute allagata

Danni in diverse cantine, garage e in varie attività artigianali Ecatombe di alberi. Il maltempo ha colpito anche Serravalle e Mottatonda

COPPARO. Il violento temporale che si è abbattuto sul Copparese martedì sera ha causato iversi allagamenti di scantinati e garage e di alcune attività artigianali costringendo i vigili del fuoco volontari di Copparo ad un superlavoro che si è protratto fin dopo l’una. Tre le squadre al lavoro incessantemente per prosciugare soprattutto canbtine e garage dall’enorme quantità d’acqua piovuta dal cielo. Ancora una volta si è allagato la Casa della Salute con l’acqua che ha invaso le strutture situate al piano terra ascensori compresi. In rotale si registrano una ventina di interventi soprattutto nelle vie Togliatti, Verdi, Mazzini, Podgrora e Matteotti. Qualche problema si è registrato anche alla Berco ma in questo caso l’acqua è stata smaltita dallo stesso personale in servizio presso il grande stabilimento metalmeccanico. Una squadra dei pompieri volontari copparesi è andata poi in ausilio dei colleghi di ferrara soprattutto nelle zone comprese tra Copparo e Ferrara, vedi Tamara e Corlo in particolare dove oltre alla pioggia è caduta anche grandine. Danni hanno riportato anche alcune attività ad esempio l’elettratuto Benini e l’autocarrozzeria Venturoli dove l’acqua è riuscita a penetrare all’interno dei capannoni.

Danni si registrano anche a Serravalle dove a causa della furia del vento sono caduti alcuni alberi. «Abbiamo liberato, con l'aiuto di alcuni volontari, la via Mongini dove un albero caduto aveva chiuso totalmente la strada - ha spiegato su Facebook il vice sindaco di Berra Filippo Barbieri - altri alberi sono caduti nel parco pubblico senza però fortunatamente causare danni alle persone. I nostri cantonieri hanno effettuato un giro di perlustrazione per togliere altri alberi caduti». Il maltempo non ha risparmiato neppure il territorio comunale di Jolanda di Savoia in modo particolare nella frazione di Gherardi e a Mottatonda dove si trova il santuario in onore di Suor Flora Manfrinati. Danni ingenti a piante e tetti con le tegole che in alcuni casi sono volate via. La classica bomba d’acqua unita a forti raffiche di vento si è scatenata in paese e nel giro di pochissimo tempo si è rovesciata al suolo un’impressionante quantità d’acqua. Il maltempo ha colpito in maniera particolare Copparo spostandosi poi verso Ambrogio, Coccanile, Cologna, Berra e Serravalle ma anche il territorio di Jolanda di Savoia e, in misura minore le zone di Formignana e Ro. Tutto sommato, rispetto ad altri territori limitrofi, vedi il vicino Veneto, segnatamente nel Padovano e nel Vicentino, non si segnalano danni rilevanti ma il maltempo ha lasciato il segno anche in questo territorio.(m.bar.)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro