Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Maccari va a processo

Franco Maccari, segretario del sindacato Coisp, non raccoglie il segnale lanciato nel luglio scorso da Patrizia Moretti. La madre di Federico Aldrovandi aveva infatti ritirato le querele per...

Franco Maccari, segretario del sindacato Coisp, non raccoglie il segnale lanciato nel luglio scorso da Patrizia Moretti. La madre di Federico Aldrovandi aveva infatti ritirato le querele per diffamazione presentate contro di lui, il senatore Carlo Giovanardi e l’agente Paolo Forlani, per frasi pronunciate dopo la manifestazione del sindacato di polizia in piazza a Ferrara, il 27 marzo 2013. «Il mio assistito non accetta la remissione di querela, per cui il processo ci sarà» ha rivelato ieri ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Franco Maccari, segretario del sindacato Coisp, non raccoglie il segnale lanciato nel luglio scorso da Patrizia Moretti. La madre di Federico Aldrovandi aveva infatti ritirato le querele per diffamazione presentate contro di lui, il senatore Carlo Giovanardi e l’agente Paolo Forlani, per frasi pronunciate dopo la manifestazione del sindacato di polizia in piazza a Ferrara, il 27 marzo 2013. «Il mio assistito non accetta la remissione di querela, per cui il processo ci sarà» ha rivelato ieri il legale di Maccari, Eugenio Pini. Il segretario del Coisp aveva definito non veritiera la foto che ritraeva Federico morto con un cuscino macchiato di sangue, affermazione poi ribadita dall’ex senatore ferrarese, Alberto Balboni, che per quella vicenda ha patteggiato un mese e 10 giorni. Giovanardi e Forlani erano stati citati per un intervento alla trasmissione “La Zanzara” e frasi su Facebook. Il processo a Maccari inizia il 13 gennaio a Ferrara.