Quotidiani locali

negli altri comuni

Da Copparo a Formignana La grande squadra no profit

Il mondo del volontariato a livello provinciale è forte. In questo caso specifico, in cui la nostra attenzione è stata calamitata dalla realtà del Basso Ferrarese, abbiamo scoperto una volta di più...

Il mondo del volontariato a livello provinciale è forte.

In questo caso specifico, in cui la nostra attenzione è stata calamitata dalla realtà del Basso Ferrarese, abbiamo scoperto una volta di più quanto, per la comunità tutta, i servizi svolti in maniera gratuita dai volontari siano necessarie e anzi, indispensabili.

COPPARO

«Buona parte del servizio offerto da Auser e Anteas insieme al Comune di Copparo - spiega il sindaco Nicola Rossi - è stato messo in piedi proprio per poter dare una risposta concreta alle esigenze dei cittadini che abitano in zone che, purtroppo, si trovano attualmente scoperte dal servizio di auotrasporto convenzionale come autobus e taxibus. Il lavoro svolto dai volontari non ha eguali, ricoprono un ruolo importantissimo per la nostra società. Come amministrazione - aggiunge però Rossi - stiamo lavorando per allargare le linee di trasporto e ottimizzare il servizio. Per portare fermate dove ora non ci sono è necessario, non solo conoscere il reale bisogno che la comunità può avere di tali servizi, ma serve anche quantificare questa necessità. Per modificare delle tratte servono i numeri».

TRESIGALLO

Un paio di anni fa la passata amministrazione, insieme a una serie di volontari di Anteas, ha dato vita al servizio di trasporto e accompagnamento. «Oggi - afferma l’ex assessore e candidata sindaco, Paola Pusinanti - sono oltre trenta i volontari che si occupano di accompagnare in diverse strutture sanitarie anziani e persone non più autosufficienti. Essere accompagnatore non significa “solo” trasportare una persona ma anche starle vicino umanamente. Siamo molto fieri di ciò che abbiamo creato perché i volontari non fanno alcun tipo di distinzione: dove c’è bisogno loro vanno».

FORMIGNANA

«I volontari che si occupano del servizio di trasporto e accompagnamento macinano un bel po’ di chilometri. Sono impegnati tutti i giorni e infatti - dice Laura Perelli, neo sindaco - sono felice di annunciare che il 9 luglio verrà consegnata alla squadra di Anteas di Formignana una nuova autovettura. Il mezzo, è stato acquistato anche con il contributo della passata amministrazione che da sempre ha riconosciuto e apprezzato il servizio».(sam.gov.)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro