Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Trasporti, pesca e turismo I temi per l’Unione europea

Un gruppo di amministratori ferraresi in visita a Bruxelles Due giorni nella capitale belga per discutere le tematiche del territorio

CODIGORO. A Bruxelles, nella sede dell’Unione Europea, si è di recente recata in missione una delegazione di sindaci del Ferrarese. In questa prestigiosa sede politica ed amministrativa europea, la delegazione degli amministratori locali ha potuto rappresentare direttamente le necessità e le problematiche che impediscono il decollo socio-economico di questo territorio, tra cui il potenziamento delle infrastrutture, politiche di sostegno al turismo, al determinante comparto delle pesca. Il gr ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CODIGORO. A Bruxelles, nella sede dell’Unione Europea, si è di recente recata in missione una delegazione di sindaci del Ferrarese. In questa prestigiosa sede politica ed amministrativa europea, la delegazione degli amministratori locali ha potuto rappresentare direttamente le necessità e le problematiche che impediscono il decollo socio-economico di questo territorio, tra cui il potenziamento delle infrastrutture, politiche di sostegno al turismo, al determinante comparto delle pesca. Il gruppo di amministratori locali della Regione Emilia Romagna era stato invitato a Bruxelles al Comitato delle Regioni e Parlamento Europeo, per rappresentare e discutere di tutte le opportunità europee offerte alle comunità locali, in tema di sviluppo locale,di lavoro e per i giovani.

Si è trattato di una due giorni fitta di incontri per conoscere ed entrare nel vivo del dibattito europeo nella sede più appropriata posta nel cuore dell’Europa. Così, a seguito della riconferma a presidente del gruppo Socialisti-democratici, l’onorevole Gianni Pittella ha ricevuto la delegazione insieme a Cecyle Kyenge, alla vice presidente, Isabelle Thomas ed al direttore di gabinetto, Francesco Ronchi, proprio in occasione del suo primo incontro pubblico. Nel corso della due giorni nella capitale belga, la delegazione ferrarese composta da Alice Zanardi, sindaco di Codigoro, Diego Viviani, sindaco di Goro, Barbara Paron, sindaco di Vigarano Mainarda, Dario Zucconelli, vice sindaco di Mesola, Elisa Bellini, assessore del Comune di Mesola che ha contribuito ad organizzare l’incontro e Nickolas Bellotti, capogruppo di maggioranza del Comune di Goro, ha avuto un importante confronto con il capo gabinetto dell’onorevole Federica Mogherini, Fabrizia Panzetti e Lanfranco Fanti assistente dell’onorevole Paolo Vella, sulle tematiche del nostro territorio, tra i quali sono emerse diverse criticità. Infatti, il vice sindaco mesolano, Zuccconelli ha sottolineato i punti focali, tra gli altri, che possono essere oggetto di dibattito a livello europeo, come la carenza di infrastrutture utili allo sviluppo del Delta. Mentre il sindaco codigorese ha fatto emergere aspetti del turismo locale migliorabili, con il coinvolgimento della Comunità Europea, tra i quali la fruizione turistica del sito di Pomposa. Quindi, il gorese Viviani, ha trattato i temi della pesca e del necessario sostegno al comparto, legati ai progetti comunitari. Si è trattato di un’esperienza importante di arricchimento per l’intero territorio deltizio, un primo passo per intraprendere un cammino comune del Delta verso l’Europa.

Piergiorgio Felletti