Quotidiani locali

Denuncia un furto per il quale aveva già preso i soldi dell'assicurazione

Denunciato un 62enne andato dai carabinieri per i beni rubati, peccato che erano gli stessi già sottratti due anni prima

POGGIO RENATICO. Nella giornata di mercoledì nel territorio del nuovo Comune Terre del Reno, i militari della stazione carabinieri di Sant’Agostino hanno deferito in stato di libertà per simulazione di reato, falsità ideologica in atto pubblico, fraudolento danneggiamento di beni assicurati e truffa un italiano di 62 anni.

L'uomo, lo scorso 4 gennaio hanno denunciato alla stazione dei carabinieri di Poggio Renatico il furto di monili in oro e mobili d’epoca per un valore complessivo di circa  12mila euro, coperto da assicurazione, il quale sarebbe avvenuto all'interno della propria abitazione. Peccato che da accertamenti è poi emerso che l’uomo già in data 21 giugno 2015 aveva denunciato, stavolta alla stazione dei carabinieri di Sant’Agostino il furto degli stessi beni per i quali aveva poi ricevuto dall’assicurazione un indennizzo pari a 9.500 euro.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVE OPPORTUNITA' PER CHI AMA SCRIVERE

Servizi, una redazione a disposizione dell'autore