Quotidiani locali

rianimiamo bondeno junior 

In 200 per il progetto di primo soccorso

BONDENO. È terminata un paio di settimane fa la quarta edizione del progetto di primo soccorso che si svolge a Bondeno, rivolto a bambini e ragazzi dell’ultimo anno della scuola primaria e secondaria...

BONDENO. È terminata un paio di settimane fa la quarta edizione del progetto di primo soccorso che si svolge a Bondeno, rivolto a bambini e ragazzi dell’ultimo anno della scuola primaria e secondaria di primo grado. “Rianimiamo Bondeno Junior”, questo il nome dell’iniziativa, ha coinvolto circa 200 bambini e ragazzi che ce l’hanno messa tutta per meritarsi l’attestato di “Bravo soccorritore” rilasciato alla fine del corso. Il cuore da far ripartire con le semplici ma fondamentali manovre di rpc (rianimazione cardiopolmonare – massaggio cardiaco e bocca a bocca) insegnate ai bambini delle classi quinte della scuola primaria e ai ragazzi delle terze della secondaria di primo grado. Il cuore, alla base di tutto il progetto formativo, è anche il fattore principale che consente anno dopo anno di formare sempre nuovi e giovani soccorritori. Tanti i protagonisti che rendono possibile “Rianimiamo Bondeno Junior”, dai volontari della polisportiva Bondeno “Chi gioca alzi la mano” che ha immaginato, pensato, promosso e sponsorizzato questo progetto, agli operatori del 118 di Cento che come sempre hanno partecipato con energia. «Ma soprattutto - chiudono gli organizzatori - grazie a tutti i ragazzi che hanno messo se stessi, la proprie competenze, tempo, energie in questo progetto, soddisfazione, vanto ed eccellenza della nostra comunità».

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon