Quotidiani locali

un caffè con la nuova

Buone notizie a Serravalle: ciclabile finita e c’è l’Adsl 

Pomeriggio di confronto al Bar Laura con i cittadini e diversi amministratori. «Il problema principale resta quello dei rifiuti: vengono tutti a gettarli da noi»  

Un Caffè con la Nuova a Serravalle La pista ciclabile pronta entro aprile e l'arrivo dell'Adsl, ma anche il problema dei servizi sanitari carenti (con fuga di pazienti nel Veneto) e il punto dolente della raccolta rifiuti. Questi i temi toccati all'incontro tra i cittadini di Serravalle e la Nuova Ferrara (video di Federico Vecchiatini)LEGGI L'ARTICOLO

SERRAVALLE. Si apre con una buona notizia l’appuntamento del Caffé con la Nuova al Bar Laura di Serravalle: taglio del nastro per la pista ciclabile. A fine aprile il tratto di via Dante Alighieri, strada d’accesso al paese vedrà il completamento mettendo la parola fine a quei 50 metri di cantiere che hanno interessato un tratto oggettivamente pericoloso. In realtà, come precisa il sindaco seduto tra la sua gente, Eric Zaghini, accompagnato dal vicesindaco Filippo Barbieri, «si tratta del riassetto idrico di una zona interessata da allagamenti importanti, con acqua nelle case e nei garage». Gli ospiti del caffé annuiscono contenti, anche se a dire il vero un piccolo neo c’è. «Abbiamo avuto un piccolo incidente con la ditta appaltatrice che ha danneggiato notevolmente la pubblica illuminazione - ammette il primo cittadino - ma alla fine non tutto il male viene per nuocere perché la rifaremo completamente con lampioni e luci nuove».

L'incontro al Bar Laura di Serravalle
L'incontro al Bar Laura di Serravalle

Dalla ciclabile alla rete internet il passo è breve. «Da qualche giorno viene promossa l’Adsl su bellissimi manifesti azzurri - dice - E qui a Serravalle come siamo messi?». E anche questa volta Zaghini è preparato: «sapevo che l’argomento sarebbe stato toccato e quindi so tutto. Le telecomunicazioni non sono comunali. Negli anni le amministrazioni hanno cercato soluzioni attraverso il wi-fi, oggi c’è Stel che monta centinaia di tralicci in tutta Italia. Il traliccio numero uno è partito a Berra sul Municipio a testimonianza del fatto che il problema si è posto già anni ’90. La fibra è stata presa in carico da Lepida. Cologna e Berra hanno l’Adsl anche se a Cologna è satura e non va benissimo. Manca Serravalle. Abbiamo candidato la zona della piccola e media industria e previsto completamento quest’anno. Per i privati ha vinto Open fibra e noleggeranno la fibra alle compagnie telefoniche. Se nessuno degli operatori vorrà partecipare allora Lepida fornirà direttamente a un prezzo calmierato».

Il sindaco di Berra Eric Zaghini
Il sindaco di Berra Eric Zaghini

Il signor Pierino Biscaro non perde occasione e mette in evidenza il fatto «che a Berra due settimane fa il pc sono stati fuori uso per due giorni». «Lo sappiamo - dice pronto Barbieri - e purtroppo sono stati più di due giorni. Si tratta della medicina di gruppo dove ci sono tre quattro medici e dovevano fare ricette al pc ma al momento della stampa hanno avuto grossi problemi di linea. Noi non sappiamo come fare perché hanno contratto privato con azienda Usl e quindi devono gestirla loro. La cosa assurda è che davanti hanno l’Adsl, ma non navigano con questa. Abbiamo però denunciato il disservizio. Ieri (giovedì 20 aprile)  ci hanno detto che ieri finalmente hanno deciso di collegarsi alla Adsl che passa a due metri dalla palazzina».

Giuseppe Pozzati
Giuseppe Pozzati

«Quando si immagina la vita di pese si pensa a delle scomodità rispetto a chi vive in città - incalza il direttore della Nuova, Luca Traini -; di buono c’è che i rapporti interpersonali sono più solidi. Abbiamo passato un inverno difficile con diversi casi di persone trovate morte dopo mesi. Nei paesi non avviene. Nei pesi scopriamo realtà importanti, associative e del volontariato. Come siamo messi qui a Serravalle? «Abbiamo l’Ente Palio, che mantiene paese vivo e sono soprattutto giovani. Poi c’è la Pro Loco e l’Avis. Questo è un paese vivo, ospitale dove l’impegno è massimo. Il problema è che siamo sempre più vecchi perché non c’è tanto lavoro e i giovani vanno via...».

Il vicesindaco di Berra Filippo...
Il vicesindaco di Berra Filippo Barbieri

Tasto dolente la questione rifiuti e porta a porta: «Vengono da fuori e gettano di tutto. I nostri argini sono pieni di spazzatura, il Comune deve intervenire». Il problema è che diverse aree indicate dagli intervenuti appartengono ai privati e di conseguenza l’unica soluzione è chiamare i vigili e segnalare il disagio. Una bella partecipazione al Bar Laura di Serravalle, a dimostrazione che i cittadini al loro territorio ci tengono, eccome.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare