Quotidiani locali

finanziato dall’istituto beni culturali 

Stellata polo turistico Lanciato il nuovo progetto

STELLATA. Il borgo rinascimentale di Stellata si prepara a diventare definitivamente il polo turistico del Bondenese. Merito di chi, in questi anni, ci ha creduto. Creando una serie di eventi che ora...

STELLATA. Il borgo rinascimentale di Stellata si prepara a diventare definitivamente il polo turistico del Bondenese. Merito di chi, in questi anni, ci ha creduto. Creando una serie di eventi che ora potranno essere messi in rete, grazie anche alla partnership con il Gruppo Archeologico di Bondeno, che ha vinto 10mila euro con un bando dell’Istituto dei beni culturali e che si appresta a lavorare in sinergia con Comune, associazioni e vari attori sociali del paese. Il progetto si chiama: «Stellata… Ama te!» - che, curiosamente, in inglese, diventa “Stellata, un compagno (o amico)” - promosso dal Gab per partecipare al bando “Giovani per il territorio”. Il tutto è stato presentato dal sindaco Fabio Bergamini, dal vice Simone Saletti e, per l’associazione, da Simone Bergamini, dal presidente del gruppo Daniele Biancardi e da Stefano Tassi, Chiara Milanesi, Rita Guerzoni. Micol Boschetti, Lara Dalfiume, Matteo Venturini, Giulia Osti (che ha ideato lo slogan), Margherita Pirani, Marco Mason. «Lo scopo è passare da un turismo “mordi e fuggi”, a uno che si fermi per due o tre giorni nel paese, al di là dei richiami della Rocca o della pesca sul Po fiume», anticipa Simone Bergamini. «La comunità sarà coinvolta nel trovare assieme documentazione e storie, per realizzare un grande archivio (anche digitale) sulla vita di Stellata destinato al museo. E fare sì che il turista che arriva trovi servizi efficienti». In una seconda fase ci sarà l’elaborazione di supporti per i turisti (guide, applicazioni, targhe e cartelli multilingue) e una ricerca sul profilo del turista che “sceglie” Stellata per i suoi tanti eventi. Il sindaco Bergamini ricorda inoltre che «questo sarà l’anno del secondo stralcio di lavori alla Rocca e, probabilmente, della riapertura del pub l’Ariosto». Stellata sarà sui social e su un sito a cura di Chiara Milanesi e Rita Guerzoni.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro