Quotidiani locali

incidente nella festa dei motori

Ferrari si scontra con un'utilitaria, due feriti gravi nel Ravennate

La vettura aveva partecipato all'evento che ha coinvolto ieri sera il centro storico di Ferrara con il tributo ai modelli del cavallino rampante e della Mercedes. Stamattina la sfilata della Mille Miglia all'ombra del Castello

La passerella della Mille Miglia La Mille Miglia ha fatto tappa ieri sera a Ferrara e questa mattina lascia il centro storico del capoluogo sotto lo sguardo divertito di appassionati e curiosi che assistono alla passerella delle auto storicheLEGGI L'ARTICOLO

FERRARA. Questa mattina (19 maggio) la Mille Miglia ha fatto passerella nel cuore della città. Le vecchie glorie dei motori hanno compiuto una bellissima sfilata sotto gli occhi di appassionati e curiosi, all'ombra del Castello estense. Dal Ravennate, verso le 9, è giunta la notizia che due persone, madre e figlio sono rimaste ferite in un incidente stradale verificatosi tra Ravenna e la frazione di Camerlona accaduto nell'ambito del 'Ferrari Tribute to Mille Miglia', la competizione che anticipa sul medesimo tragitto la celeberrima gara tra auto storiche. Ed  stata proprio una Ferrari 458 di color nero con due donne tedesche a bordo, per cause ancora al vaglio della polizia stradale, a centrare sulla Statale 16 Adriatica un'utilitaria, una Fiat 500 L, con madre e figlio a bordo e in quel momento in fase di svolta in un distributore di benzina: la Fiat è stata sbalzata in avanti di alcune decine di metri mentre la Ferrari ha finito la sua corsa fuori dalla carreggiata con ingenti danni.
   La madre del piccolo - una 38enne romagnola, la più grave tra i feriti -  stata portata in eliambulanza all'ospedale Bufalini di Cesena, mentre il figlio e chi guidava la Ferrari in quello di Ravenna. Nessuno dei tre sarebbe in pericolo di vita, il bimbo è stato dimesso in serata.

Ieri sera proprio a Ferrara si è svolto il Tributo alle auto Ferrari e Mercedes che ha portato eleganza e fascino dei motori in centro storico (la Ferrari che ha avuto l'incidente proveniva proprio da Ferrara). L’organizzazione attendeva le prime auto per le 21,30, ma gli appassionati hanno dovuto attendere le 21,55 per vedere sfrecciare le prime fuori-serie. Ieri sera, iniziativa legata da un cordone ombelicale e parallela alla Mille Miglia, Piazza Savonarola ha ospitato le meravigliose automobili Ferrari e Mercedes per un tributo di altissimo prestigio alla corsa più antica del mondo.

L'incidente di Camerlona con una...
L'incidente di Camerlona con una Ferrari coinvolta

Quest’anno la Mille Miglia non farà tappa a Ferrara, ma Borsetti non è certo tipo da rassegnarsi: «Spero - ci ha detto nei giorni scorsi durante una visita alla redazione del giornale - che nei prossimi anni, già a partire dal prossimo, sia possibile avere nuovamente la tappa di Ferrara. Io mi batterò con ogni mia energia». Ieri sera intanto corso Martiri della Libertà e Piazza Savonarola sono diventati l’ideale salotto per le mitiche curve di queste vere fuori-serie. “Ferrari Tribute to Mille Miglia” e “Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge hanno una calda serata che gli appassionati difficilmente dimenticheranno. La prima vettura è arrivata attorno alle 21,55. Anche gli scenari ed i luoghi in cui si è svolta la festa dei motori sono stati a dir poco all’altezza: l’arrivo, ieri sera, è stato in Corso Ercole I d’Este, Corso Martiri della Libertà, Piazza Savonarola (controllo orario), Piazza e Largo Castello. L’ingresso a Ferrara ha seguito il percorso: via Padova (località Pontelagoscuro), via Maragno, via Bentivoglio, via Fratelli Rosselli, via della Canapa, via Bacchelli, via Azzo Novello, via Orlando Furioso, Corso Ercole I d’Este, all’incrocio con via Porta Mare dritto ancora in Corso Ercole I d’Este fino ad arrivare all’incrocio con Largo Castello (tratto da Viale Cavour a Corso della Giovecca), svolta a sinistra e poi a destra verso Corso Martiri della Libertà mantenendo sempre la corsia di destra nel senso di marcia fino ad arrivare in Piazza Savonarola, svolta a destra verso Via Coperta, poi arrivo in Piazza Castello e Largo Castello. Uno spettacolo da applausi.
 


 

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare