Quotidiani locali

sound bike parade

Il compleanno di Federico

Mamma Aldrovandi alla parade: i poliziotti ancora in divisa. Omaggio ai tifosi Spal

In bicicletta per ricordare Aldro Una manifestazione per i trent'anni mancati di Federico Aldrovandi: questa la Sound Bike Parade che si è tenuta nel sottomura, un percorso di musica e amicizia che dal Baluardo di Architettura è approdato al parco urbano. Tra i partecipanti anche la mamma di Federico, Patrizia Moretti (video di Andrea Rossetti)LEGGI L'ARTICOLO

FERRARA. «Federico è nato il 17 luglio 1987, era un venerdì, e questa cosa non mi era mai piaciuta. Nella sua vita infatti Federico non ha avuto fortuna», incomincia così il ricordo di Patrizia Moretti, mamma di Federico Aldrovandi, alla partenza della Bike parade, ieri sera (15 luglio) in via Baluardi. Le lacrime che spuntano agli occhi testimoniano il dolore immenso di una madre che in questi anni ha portato avanti coraggiosamente e con dignità la sua battaglia.

Di Federico però ricorda anche che nel corso della sua vita, il ragazzo «ha dato tanta felicità agli altri e alle persone che gli sono state vicino, e difatti oggi indossiamo la maglia degli ultras perché loro da subito sono stati vicini a Federico e alla sua vicenda, e gli ultras sono persone che hanno dato tanto alla città, e anche loro hanno avuto ricevuto del bene, dato che la Spal è andata in A».

Un ricordo che mescola lacrime e speranze, in particolare quella che le «vicende simili a quelle di Federico abbiamo una vera giustizia», spiega mamma Patrizia, che dice come nella vicenda del figlio «le persone condannate sono ancora in servizio ed è questa la cosa più grande. La giustizia vera è qualcosa che cambia in seguito alla sentenza, qui la sentenza c’è stata, di I°, II°, III° grado, ma non hanno avuto effetto, quelle persone sono in servizio e non è cambiato nulla», conclude rassegnata Patrizia. Poi ha preso la bici per partecipare alla parade, organizzata dall’associazione Federico Aldrovandi per ricordare quello che sarebbe stato il 30esimo compleanno del giovane.

«Vogliamo lanciare un messaggio ai ventenni di oggi - hanno detto gli organizzatori, amici di Federico - Riappropriatevi di piazze e giardino, come facevamo a 18 anni».

Veronica Capucci
 

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista