Quotidiani locali

lido estensi

Negozio incendiato, fermati due indiziati

Svolta lampo nelle indagini dei carabinieri. Si è trattato di un atto doloso, gravi elementi contro un italiano e un rumeno

Paura nella notte a Lido Estensi: negozio a fuoco Un incendio ha devastato un Bazar gestito da un cittadino originario del Bangladesh, in via delle Querce a Lido Estensi. Nessun ferito ma danni ingentissimi. Vigili del fuoco al lavoro in piena notte per ore per spegnere il rogo. I residenti svegliati da alcune esplosioni provocate dalla presenza di bombole di gas. nel video di Filippo Rubin, le testimonianzeLEGGI L'ARTICOLO

LIDO ESTENSI. Svolta a tempo record delle indagini sull'incendio che questa notte (10 agosto) ha devastato un negozio gestito da un cittadino del Bangladesh in via Delle Querce a Lido Estensi. Gli accertamenti  dei carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Comacchio, con il supporto dei colleghi della stazione del Lido degli Estensi, non solo hanno appurato che si è trattato di un atto doloso, ma hanno proceduto anche  al fermo di due indiziati.

leggi anche:

Si è fatta avanti da subito la pista dolosa e grazie allo sforzo investigativo, in breve tempo si è potuto stringere il cerchio attorno ad un italiano di 23 anni e ad un romeno di 27, entrambi residenti a Ferrara. I due, già noti alle Forze dell'ordine, sono stati colti a bordo di una Twingo nera sulla quale sono stati rinvenuti una borsa sportiva contenente liquido infiammabile all'interno di contenitori, accendini, guanti, tronchesi ed un machete. I due fermati sono stati tradotti nel carcere dell'Arginone. I reati loro contestati sono incendio doloso aggravato, illegale detenzione di armi e porto di oggetti atti ad offendere. (k.r.)

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics