Quotidiani locali

jolanda di savoia 

Polemiche sulla locandina per le Giornate del riso

Il segretario regionale del Pd Paolo Calvano contro la sindaca Elisa Trombin: "Messaggio volgare e maschilista"

JOLANDA DI SAVOIA. “Il sindaco di Jolanda, Elisa Trombin, è uscita dall’Unione dei Comuni accusando i colleghi di maschilismo... cosa c'è di più maschilista e volgare di questo poster che dovrebbe promuovere una festa e un prodotto che avrebbero argomenti ben più nobili? Confido in una presa di distanza”. Questo il commento ieri pomeriggio di Facebook da Paolo Calvano, segretario regionale del Pd. La locandina incriminata è quella delle Giornate del riso, festa nel Comune jolandino dal 17 al 27 agosto.

Polemica sessista che ‘pareggia’ quella della leghista Grassilli sulla pubblicità di un agricoltore di Gavello che associa meloni e pesche alle grazie femminili. Calvano non è l’unico ad aver sollevato il problema: il sindaco di Berra, Eric Zaghini (sempre Pd) ha sottolineato come proprio lui sia stato accusato dalla Trombin di maschilismo.

E la Trombin non si è fatta attendere: «caro Paolo Calvano - ha scritto su Facebook - questa volta ti do ragione, però devo dirti che il maschilismo politico a cui ho fatto riferimento io dentro la politica dell’Unione dei Comuni è cosa ben diversa e seria da questo. Anche se personalmente da donna trovo il poster di cattivo gusto, ti informo comunque che non è frutto di iniziativa comunale ma privata».
 

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics