Quotidiani locali

argenta 

Scout, cento volontari all’opera

Sono impegnati nei vari campi in Italia ed anche all’estero

ARGENTA. Intensa, come sempre, è l’attività degli scout di “Argenta 1”. Intensa soprattutto nel periodo estivo. Perché poi «è anche il periodo dei campi - ricorda Davide Mancini, massimo responsabile dello scoutismo argentano - a cui ci si prepara, crescendo in competenze e maturità, in tutti gli incontri dell’anno». Nel riassumere Mancini fa notare che «anche i capi aspettano il campo con trepidazione ma non solo, infatti curano anche la loro formazione scout e fanno esperienze che avranno “ricadute” nella proposta educativa dei ragazzi del gruppo. Per esempio - racconta - due capi(Filippo e Monica) sono in Africa con l’associazione di volontariato Aims (African Institute for Mathematical Sciences in Ghana), io e Jacopo siamo andati con la sezione di Argenta del Club Alpino sul monte Cevedale e altre due(Chiara e Martina) stanno sviluppando collegamenti con le varie realtà del territorio quali centri ricreativi e Coop Camelot. Ma i campi estivi restano l’impegno prioritario e sono preparati in tutti i particolari: i Rover hanno già svolto la route sui luoghi del terremoto, come tantissimi altri gruppi scout d’Italia per dimostrare vicinanza, servizio e solidarietà alle popolazioni di Marche ed Umbria; i “Lupetti” e gli “Esploratori” faranno i loro campi a fine agosto sul monte Grappa senza dimenticare i “Cambusieri” che si prodigano per ogni attenzione logistica oltre che culinaria». Un centinaio sono i volontari.



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon