Quotidiani locali

"Calotte sì, ma niente aumenti di tariffe e più conferimenti con bebè e anziani"

Ferrara, monito del gruppo Pd nei confronti di Comune, Atersir e Hera: alcuni impegni erano molto chiari fin dall'inizio

Non utilizzati i cassonetti a calotta, i rifiuti tutti a terra Parte la nuova differenziata nella zona di via Bologna, ma nessuno usa i cassonetti a calotta. La nuova procedura di raccolta verrà estesa entro l'anno in tutto il territorio comunale.

FERRARA. Dopo settimane di perplessità da parte degli utenti e rifiuti abbandonati in giro, il Pd prende posizione sulla novita delle calotte, indicando a Hera, Atersir e Comune quattro obiettivi da centrare. "Nessun aumento della tariffa, anzi l’obiettivo di ridurla, per chi svolge una ragionevole raccolta differenziata" è la prima indicazione che viene da un documento firmato dal gruppo consiliare dem. Le altre sono "un adeguato numero di conferimenti di indifferenziata inclusi nella tariffa, che permettano a chi fa una normale differenziazione di non incorrere in maggiorazioni di tariffa e di vivere senza il 'patema del pattume', anche per chi ha animali domestici";  "attenzione alle situazioni di fragilità: un congruo numero di conferimenti aggiuntivi gratuiti per chi ha bambini piccoli o anziani con pannolone; soluzioni personalizzate per chi ha disabilità che rendono difficile l’uso della calotta"; e infine "accompagnamento graduale nel prendere dimestichezza con il nuovo sistema, prevedendo anche formazione personalizzata alle utenze commerciali per ottimizzare la raccolta secondo le specifiche esigenze, ma controllo reale e sanzioni per eventuali furbetti, che vanificherebbero lo sforzo di tutti".

I democratici appoggiano comunque il progetto, che ha come obiettivo "ridurre la produzione di rifiuti e aumentare la raccolta differenziata per tutelare sempre più quel bene comune inestimabile che è l'ambiente", e ricorda gli "ottimi risultati" della sperimentazione di Pontelagoscuro: +105% raccolta plastica, +92% raccolta carta, -38% rifiuto indifferenziato. Il gruppo Pd quindi "sostiene e vigila su questo processo, con alcuni impegni molto chiari e fin dall'inizio precisati ai soggetti coinvolti".

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics