Quotidiani locali

Tetti rovinati, case inagibili: «Dovremo dormire in auto»

La devastazione del maltempo. Piante sulle abitazioni, anche Lido Scacchi e Lido Spina contano i danni. Volata via la tensostruttura di Lagosanto, in 400 senza luce per ore a Migliarino

Casa scoperchiata a Migliarino La bufera di pioggia e vento ha scoperchiato una casa di via Boscone a Migliarino. I proprietari sono stati costretti a dormire in auto, in 400 sono rimasti senza luce. (video di Filippo Rubin)LEGGI L'ARTICOLO

MIGLIARINO. «Aiutateci, il tetto è crollato e non sappiamo come fare». È disperata la signora Mirella Marani. Ieri mattina (13 novembre) la tempesta di acqua e vento ha seriamente danneggiato la sua casa di via Boscone a Migliarino, tanto che si è sciolta in un lungo abbraccio e tante lacrime all’arrivo degli uomini dei vigili del fuoco che hanno lavorato per diverso tempo alla messa in sicurezza.

Superstrada chiusa, traffico in tilt Superstrada in condizioni pietose e letteralmente in tilt per tutto il pomeriggio di lunedì 13 novembre. Alle 18.30 una grossa buca si è aperta tra Comacchio e Corte Centrale e le auto di passaggio, finendoci dentro, hanno riportato seri danni tanto da noi riuscire in diversi casi a proseguire la marcia con automobilisti in panne in diversi punti. La Ferrara mare è stata quindi chiusa (al momento non si entra da Porto Garibaldi e fino a Corte Centrale) e i tecnici stanno cercando la soluzione migliore per sbloccare la situazione. (video Filippo Rubin) LEGGI L'ARTICOLO

Il tetto è stato scoperchiato e i calcinacci sono arrivati sulla strada e nel cortile. I due signori, marito e moglie, che vivono nella casa di campagna non si danno pace. «Dobbiamo dormire in macchina - hanno detto ieri sera raggiunti telefonicamente - e con questo freddo non so come faremo. Non abbiamo altre possibilità». Arrivare in via Boscone è stato tutt’altro che semplice anche per i mezzi dei vigili, così come portare avanti le operazioni di messa in sicurezza.

Alberi caduti e acqua alta a Lido Estensi LIDO ESTENSI. Il maltempo non dà tregua ai Lidi. A Estensi il vento fortissimo ha abbattuto diversi alberi e spinto i cassonetti in mezzo alla strada. Vento e acqua spingono verso l'interno. Il canale è alto e le valli sono piene d'acqua. (video Filippo Rubin) LEGGI L'ARTICOLO


E sempre a Migliarino la luce è andata via per diverse ore a causa della rottura di una centralina, con oltre 400 utenze rimaste al buio e al freddo. «Abbiamo monitorato costantemente la situazione - spiega il sindaco Sabina Mucchi - Verso sera la situazione è rientrata per la maggior parte delle famiglie, ci hanno assicurato che tutto sarà sistemato quanto prima».

A Massenzatica corriera esce di strada a causa del maltempo Lunedì mattina una corriera si è ribaltata a Massenzatica, nel Comune di Mesola. A causa del maltempo il mezzo fuori strada. Fortunatamente al momento dell'incidente la corriera era vuota, illeso il conducente. (video Filippo Rubin) LEGGI L'ARTICOLO


Alberi caduti sul alcune case al mare ma nessun danno a persone considerato anche che in questo periodo la maggior parte delle abitazioni sono vuote. A Lido Scacchi la situazione più grave, con due alberi che hanno fatto effetto domino e sono arrivati a cadere nel giardino di una villetta, proprio davanti alla porta di casa. Stessa cosa a Estensi e Spina con le piante che, cadendo, hanno rotto muretti di recinzione e cancelli. Danni anche in diversi ristoranti e chiusi, al momento chiusi, perché il vento è riuscito a rompere le protezioni di plastica soprattutto attorno alle terrazze.

Vento forte e pioggia battente, disagi nel Basso Ferrarese Pioggia battente e vento forte stanno causando diversi danni nel Basso Ferrarese tra Tresigallo, Massa Fiscaglia e il mare. Traffico in tilt, rami e alberi caduti per le strade. Anche alcune case danneggiate. (video Filippo Rubin) LA PRIMA NEVE SU FERRARA: GUARDA IL VIDEO


A Lagosanto è volato via il gazebo al campo sportivo, la tensostruttura che usano come bar durante le partite. Della struttura è rimasto poco o niente.

«Si sono registrati disagi in tutto il territorio comunale, dal Lido di Volano al Lido di Spina, comprese aree rurali, frazioni, strade in valle Pega e nel capoluogo - fa sapere il sindaco Marco Fabbri -. La Protezione Civile Trepponti allertata sin dalle prime ore del mattino, è rimasta operativa con tre squadre affiancando i Vigili del Fuoco e della Polizia Municipale»

Prima neve a Ferrara Alla pioggia battente delle prime ore del mattino è subentrata una nevicata quasi...fuori stagione. Ecco le "primizie" dei fiocchi di neve caduti oggi (13 novembre) a Ferrara. MALTEMPO IN PROVINCIA: GUARDA IL VIDEO

. «Si tratta di un evento atmosferico di portata eccezionale, che sta interessando più territori. Molti - sottolinea il primo cittadino - sono gli interventi in corso e altri seguiranno nelle prossime ore, per garantire la messa in sicurezza delle strade. L’allerta continua, quindi la raccomandazione è quella di non mettersi in viaggio, se non strettamente necessario, e di contattare i numeri d'emergenza solo per segnalazioni urgenti, di grave pericolo. Le squadre di tecnici, operai, della Polizia Municipale e dei volontari della Protezione Civile, ai quali esprimo un ringraziamento per l'intenso, prezioso lavoro che stanno svolgendo, sono operative sino a che non cesserà lo stato di allerta».
 

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista