Quotidiani locali

Cinque sagre unite per fare beneficenza assieme al Vergani

Protagonista ancora una volta a favore della solidarietà, l'Istituto O. Vergani parteciperà in prima persona all'incontro conviviale che si terrà domenica 3 dicembre alle ore 12.30 nella Sala...

Protagonista ancora una volta a favore della solidarietà, l'Istituto O. Vergani parteciperà in prima persona all'incontro conviviale che si terrà domenica 3 dicembre alle ore 12.30 nella Sala Polivalente della parrocchia di Casumaro, a favore di Telethon ed Anffas Coccinella Gialla di Cento. A fianco dei docenti Mirco Roccati ed Elisa Borgonzoni del Vergani e degli studenti (nella foto) coordinati da Eugenio Lambertini, si uniranno cinque sagre della realtà ferrarese, bolognese e modenese mentre la selezione dei vini sarà affidata ad Ais di Ferrara . La novità di questa iniziativa giunta alla sua quinta edizione, sarà lo spettacolo musicale che l'Orchestra Città di Ferrara insieme alla Corale Quadriclavio di Bologna diretta dal maestro Lorenzo Bizzarri, offriranno al termine del pranzo. Per prenotazioni telefonare al 348 2655703; costo del pranzo 28 euro, gartis fino a 10 anni.

«Il menu - come ha illustrato Loris Cattabriga presidente del Misen - prevede tigelle e pincini a cura dell'associazione Friz e Magna di Mirabello, tortellini in brodo, carne e cappone dell'azienda Lodi di Mirabello, tagliatelle all'ortica con ragù degli Amici dell'Ortica di Malalbergo, Arrosticini abruzzesi della sagra di Codrea, costine di maiale dalla sagra di San Nicolò, dessert da parte dei ragazzi di Anffas e Coccinella Gialla».

Telethon è attivo tutto l'anno e si sta preparando alla sua 28º maratona.

«In questi anni - ha ricordato il delegato per Ferrara, Claudio Benvenuti - sono stati compiuti studi fondamentali per la lotta e la cura delle malattie genetiche; c'è già il brevetto per una di queste che guarito 55 bambini e ponendo le basi per curarne altri. Le malattie genetiche sono oltre 7000 e gli studi non possono fermarsi. Anche queste iniziative possono contribuire a sostenere la ricerca».

Margherita Goberti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori