Quotidiani locali

Madre di due bimbi muore nello schianto

Barista 35enne di Stienta finisce fuori strada con l’auto e vola nella scarpata. Il ghiaccio possibile causa della sbandata

Tragedia, ieri alle 11, sull’argine del Po (Sinistra Po), all’altezza di Stienta, nel Rodigino. In un incidente stradale ha perso la vita Barbara Bertasi, barista 35 enne. La donna, che abitava a Stienta, stava percorrendo a bordo della propria Toyota Yaris la strada arginale quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo dell’auto ed è finita nella golena. Secondo le prime ricostruzioni, si tratterebbe di una fuoriuscita autonoma: la Bertasi è finita giù dall'argine a bordo dell’auto. Inutili i soccorsi. La giovane donna non ha avuto scampo. Lo schianto è avvenuto all'altezza dell'imbarcadero, in via Argine Po, la strada arginale. La sua Yaris stava percorrendo l'argine, con direzione Ferrara, quando, per motivi ancora da accertare da parte dei carabinieri, è finita fuori strada, rotolando per la scarpata.

Sul posto, assieme al Ssuem (Servizio Sanitario di Urgenza ed Emergenza Medica), anche i carabinieri, che hanno eseguito i rilievi. È stato necessario chiudere il tratto interessato al traffico e deviare le auto.

Sono ancora in corso le verifiche del caso, sulla dinamica, e al momento non si hanno certezze. Si ipotizza, comunque, una fuoriuscita autonoma. Sulle cause, anche in questo, nessuna certezza. Potrebbe anche non essere da escludere la presenza di ghiaccio sulla sede stradale. Le basse temperature di questi giorni, infatti, fanno sì che zone in ombra restino ghiacciate anche sino ad ora piuttosto tarda.

Barbara Bertasi era nata a Badia Polesine e lavorava al bar pasticceria Dolce Segreto di Santa Maria Maddalena. Qui, in tanti avevano avuto modo di conoscerla e di apprezzarla. Lascia due figli.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista