Quotidiani locali

tresigallo 

La Pusinanti «Unione utile ma dev’essere perfezionata»

TRESIGALLO. Sul tema fusioni all’interno dell’Unione “Terre e Fiumi” interviene anche Paola Pusinanti, capogruppo dell’opposizione a Tresigallo.«Noi siamo stati a favore della fusione già in passato,...

TRESIGALLO. Sul tema fusioni all’interno dell’Unione “Terre e Fiumi” interviene anche Paola Pusinanti, capogruppo dell’opposizione a Tresigallo.

«Noi siamo stati a favore della fusione già in passato, in tempi non sospetti - risponde l’esponente della minoranza di centrosinistra -, partendo dalla progressiva unione di servizi tra noi e Formignana. Finalmente vedo che pure il sindaco Brancaleoni ha preso atto che una fusione a tre, anche con Jolanda di Savoia (come loro proponevano nel loro programma) non è possibile: primo per le note vicende finanziarie di quel Comune e poi perché, in effetti, la sindaca Elisa Trombin ha detto di no. Io poi ho molto fiducia e unità d’intenti col sindaco di Formignana, Laura Perelli, per come si sta muovendo e portando avanti il percorso della fusione con la Regione. Poi ricordiamolo: saranno i cittadini a dire sì o no alla fusione tramite il referendum in programma nel 2018. Noi ci impegneremo politicamente, è ovvio: ma sono loro ad avere l’ultima parola».

«Quanto a Ro e Berra - conclude la Pusinanti -, penso che i sindaci locali conoscano bene le vere esigenze dei loro cittadini. E sia noi che loro pensiamo a fusioni che però non mettono in discussione l’Unione Terre e Fiumi, la quale deve perfezionare ancora il suo operato. Ma cose utili al territorio le ha portate». (f.c.)



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori