Quotidiani locali

masi torello 

Trasporti sociali, il Comune pensa ad una convenzione

MASI TORELLO. Il Comune di Masi Torello, in un’ottica di politica sociale finalizzata al miglioramento - del benessere dei soggetti residenti, ormai da diversi anni, istituisce e gestisce il servizio...

MASI TORELLO. Il Comune di Masi Torello, in un’ottica di politica sociale finalizzata al miglioramento - del benessere dei soggetti residenti, ormai da diversi anni, istituisce e gestisce il servizio di trasporto sociale, inteso come risposta alle esigenze di mobilità delle fasce più deboli della popolazione, residenti nel Comune masese; Il servizio di trasporto sociale è istituito per le quelle fasce di persone sopra indicate, per facilitarne i rapporti interpersonali e la partecipazione alla vita sociale residenti nel territorio comunale (oltre al capoluogo comprende la frazione di Masi San Giacomo e la località di Borgo Sant’Anna) colpiti da limitazioni dell’autonomia fisica, che non trovano risposta al loro problema di mobilità nei servizi pubblici o nell’aiuto privato, e sono perciò a rischio di esclusione ed isolamento.

L'amministrazione comunale intende procedere a stipulare una convenzione con una organizzazione di volontariato o un’associazione di promozione sociale per lo svolgimento, anche per l’anno 2018, del servizio di trasporto, a favore delle persone che necessitano di accompagnamento per accedere ai servizi socio-educativi, sanitari, socio-sanitari o riabilitativi dell’Azienda Usl o in carico ai Servizi Sociali Territoriali L’amministrazione comunale intende altresì istituire il servizio di utilità sociale quale il servizio di supporto alla vigilanza degli alunni all’interno della palestra scolastica. (be.bo.)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori