Quotidiani locali

VOGHENZA 

Gran galà del cuore a favore di Telethon

VOGHENZA. “Gran Galà del cuore”, così si chiama l’evento promosso dalle associazioni di volontariato Avis di Voghiera e di Masi Torello e Voghiera Soccorso. Un pranzo a scopo benefico, domani alle 12,...

VOGHENZA. “Gran Galà del cuore”, così si chiama l’evento promosso dalle associazioni di volontariato Avis di Voghiera e di Masi Torello e Voghiera Soccorso. Un pranzo a scopo benefico, domani alle 12,30 nel teatro di Voghenza. Lo scopo è quello di raccogliere fondi per la ricerca Telethon, e non casualmente l’evento cade nel fine settimana in cui la Fondazione rinnova l’appuntamento per raccogliere fondi da destinare alla ricerca sulle malattie rare. «Dalle 12,30 ci sarà un aperitivo offerto dall’Avis, a seguire pranzo al tavolo a cura del ristorante Las Vegas, e come ospite Claudio Benvenuti, coordinatore provinciale del comitato Telethon. A seguire nel pomeriggio l’animazione musicale, con Sara dj. Nel corso del pranzo interverrà anche Voghiera Soccorso, per spiegare l’acquisto fatto di defibrillatori. Un’iniziativa aperta a tutti i cittadini», spiega Giovanna Stefani, consigliere dell’Avis di Voghiera. Un legame antico e di lunga durata quello tra Voghiera Soccorso e l’Avis di Voghiera, che nel tempo si è evoluto da un’opera di sensibilizzazione sull’uso dei defibrilatori attraverso la campagna “Cuore batticuore” e la donazione di fondi da parte dello stesso Avis di Voghiera per l’acquisto di defibrillatori. «Nel contesto di Cuore Batticuore ricorda Paolo Periari, presidente di Voghiera Soccorso, l’Avis Voghiera ci aveva donato fondi per l’acquisto di defibrillatori, di cui uno oggi è al centro civico di Vighiera.» Attualmente sei sono questi importanti strumenti nel territorio di Voghiera, collocati «nella palestra di Voghiera, nel centro civico, nei campi sportivi di Voghenza, Montesanto e Gualdo-Ducentola, e uno all’ex scuola di Gualdo. Durante il galà di beneficenza, mostreremo come funzionano e cosa fare quando una persona è a terra incosciente», conclude Periari.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon