Quotidiani locali

I cani antidroga della Municipale scovano un etto di marijuana

Ferrara. Lo stupefacente recuperato in centro storico e in zona Gad

Ecco Aaron e Chloe, i due cani antidroga e soccorso della polizia muncipale Aaron e Chloe sono i due pastori tedeschi in fase di addestramento per costituire l'unità cinofila della polizia municipale di Ferrara. Nel video di Federico Vecchiatini alcune fasi dell'addestramento: i due animali saranno impiegati nella lotta agli stupefacenti e per operazioni di soccorso in superficie. Nel video compaiono la coordinatrice dell'unità cinofila, Barbara Tagliani, e i due addestratori Barbara Boaretto e Alessandro Catozzi. LEGGI L'ARTICOLO

FERRARA. Torna a colpire il fiuto di Aaron e Chloe, i due cani antidroga della polizia municipale di Ferrara. Grazie all'impiego delle unità cinofile mercoledì 3 gennaio è stato infatti recuperato in tutto un etto di marijuana sia in centro storico (via Leoncorno, Baluardi, delle Volte) sia nella zona GAD (viale Belvedere, Orlando Furioso, piazza XXIV Maggio). Non è stato possibile risalire agli spacciatori, ma la sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro a disposizione della magistratura.

Archiviata la festa di San Silvestro si tirano inoltre  le prime somme su un aspetto di sicurezza urbana gestito dalla Polizia Municipale. Durante i controlli antiabusivismo condotti fin dal pomeriggio del 31 dicembre, sono stati emanati due ordini di allontanamento dall'area monumentale ed è stato effettuato un rinvenimento di merce che sarebbe stata, evidentemente, venduta abusivamente.

La merce abusiva recuperata dalla...
La merce abusiva recuperata dalla Municipale

Come lo scorso anno, infatti, alcuni venditori sprovvisti dei necessari titoli abilitativi hanno cercato di intrufolarsi nell'area della festa confidando che, confondendosi fra la folla, non sarebbero stati più rintracciati. Al contrario sono stati individuati, sanzionati e la merce in vendita posta sotto sequestro; inoltre gli stessi hanno subito le disposizioni previste dalla Legge Minniti e recepite dal Regolamento di Polizia Urbana di Ferrara. Si trattava di due uomini di nazionalità extracomunitaria che fortunatamente non ponevano in vendita nulla di pericoloso, ma solo oggetti natalizi.

 

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori