Quotidiani locali

Incontro stato regioni 

Fusione con Ravenna Oggi si decide sulla Camera

Fusioni tra Camere di Commercio. È attesa per oggi pomeriggio la decisione della Conferenza Stato-Regioni convocata anche per discutere della recente sentenza della Corte costituzionale, che di fatto...

Fusioni tra Camere di Commercio. È attesa per oggi pomeriggio la decisione della Conferenza Stato-Regioni convocata anche per discutere della recente sentenza della Corte costituzionale, che di fatto dichiarava illegittimo il decreto legislativo sul riordino delle Camere di Commercio. Si cerca di scongelare quella situazione di stallo che si è venuta a creare, bloccando di fatto l’avviato progetto di fusione tra la Camera di Commercio di Ferrara e quella di Ravenna. Il commissario ad acta, Mauro Giannattasio, in linea con i tempi, avrebbe dovuto adottare infatti entro Natale il provvedimento di adozione della norma statutaria con cui si definisce il consiglio, ed entro Capodanno l’avviso pubblico con il quale le associazioni entro 40 giorni comunicano la rappresentatività di Ferrara e Ravenna. Se l’iter è a buon punto, bisogna attendere però le scelte del Governo che ha questo punto ha in mano la partita da giocare. La Corte costituzionale aveva dichiarato illegittimo il decreto di riordino perché era stato varato senza il necessario passaggio di approvazione alla conferenza Stato-Regioni. Oggi tale assenso dovrebbe arrivare, a mano di un ulteriore rinvio che a questo punto bloccherebbe ulteriormente la fusione già avviata.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon