Quotidiani locali

portomaggiore 

Trasporto disabili, affidato il servizio

PORTOMAGGIORE. Novità per quanto riguarda il servizio di trasporto dei cittadini disabili. Il Comune ha infatti affidato il servizio e disposto il relativo impegno di spesa. Il servizio è stato...

PORTOMAGGIORE. Novità per quanto riguarda il servizio di trasporto dei cittadini disabili. Il Comune ha infatti affidato il servizio e disposto il relativo impegno di spesa. Il servizio è stato affidato all’Associazione Pubblica Assistenza, che ha sede a Portomaghiore in via Edmondo De Amicis e che da vari anni opera nel territorio comunale portuense, per un impegno di spesa di 16mila euro per il 2018, di cui 9mila per attività rivolta a emodializzati e 7mila per attività rivolta ai disabili. Il tutto a titolo di rimborso spese all’associazione di volontariato, al fine di poter garantire la continuità dei trasporti socio-sanitari. Il servizio riguarda il trasporto e sostegno nel corso del tragitto dei cittadini disabili che frequentano il Centro socio occupazionale situato a Maiero (attualmente sono nove gli utenti). Il trasporto e sostegno nel corso del tragitto dei cittadini emodializzati diretti dal proprio domicilio al reparto Dialisi dell’ospedale Sant’Anna di Cona, nei giorni di terapia concordati con il Centro dialisi di Ferrara, per un massimo di tre giorni la settimana e per un massimo di sei persone. Il Comune aveva chiesto la disponibilità a svolgere il servizio, oltre alla Pubblica Assistenza, anche al gruppo intercomunale volontari Nico Soccorso di Fiscaglia, alla onlus Pubblica Assistenza Valle Pega di Argenta e alla onlus Voghiera Soccorso di Voghiera. Il Comune fra le quattro associazioni ha scelto la Pubblica Assistenza città di Portomaggiore.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon