Quotidiani locali

Lagosanto, i periti alla casa di caccia

LAGOSANTO. Oggi pomeriggio sopralluogo del perito dell’assicurazione nella casa di caccia situata nelle campagne di Lagosanto tra Vaccolino e Marozzo devastata da un atto teppistico commesso da un...

LAGOSANTO. Oggi pomeriggio sopralluogo del perito dell’assicurazione nella casa di caccia situata nelle campagne di Lagosanto tra Vaccolino e Marozzo devastata da un atto teppistico commesso da un gruppo che si è firmato Alf ovvero Animal Liberation Front che ha provocato un danno che ammonta a 25-30 mila euro imbrattando con vernice spray muri e pareti distruggendo arredi e suppellettili e mettendo fuori uso i servizi igienici e vari impianti. Un atto che ha scosso la comunità laghese. È in corso una gara di solidarietà con i commercianti del territorio i quali hanno aperto un fondo cassa pro casa di caccia. Adriano Bui, presidente della locale sezione Federcaccia e tutti i soci sono pronti a ripartire per far rinascere la casa di caccia come era prima che il raid vandalico la distruggesse. Intanto le forze dell’ordine proseguono le indagini per poter risalire agli autori di questo gravissimo, Si sperava di trovare qualche elemento utile dalle telecamere che sono posizionate sul tetto di alcuni capannoni adibiti al ricovero degli attrezzi agricoli che si trovano nelle adiacenze della casa di caccia ma purtroppo il raggio d’azione delle telecamere arriva fino alla recinzione della casa di caccia ma non la inquadra. È assodato che nel gruppo c’era anche un basista che conosce bene la zona in quanto il luogo è isolato ed è raggiungibile solo a piedi in quanto nella strada di accesso vi è una sbarra e il lucchetto non è stato danneggiato. La casa di caccia di proprietà dell’azienda agricola San Giorgio dal 1985 è stata data in comodato d’uso alla locale sezione della Federcaccia.



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon