Quotidiani locali

Quattro ospedali con la rete wi-fi

L’infrastruttura sarà realizzata da Lepida a Cona, Cento, Argenta e Lagosanto

Si chiama “EmiliaRomagnaWIFI” ed è il codice identificativo della rete pubblica wireless promossa dalla Regione. L’ente intende estenderla il più possibile, per dare applicazione all’obiettivo strategico indicato nell’Agenda Digitale di «un accesso wifi pubblico, libero e gratuito ogni mille abitanti».

Il piano regionale prevede una copertura di segnale «che privilegia gli spazi pubblici con maggiore potenziale di servizio, tra i quali i presidi sanitari (Asl e ospedali). Un traguardo che vede già schierati i primi quattro siti destinati ad ospitare la rete senza fili. Si tratta dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e dei tre ospedali dell’Asl: Cento, Argenta e Lagosanto (Delta).

La realizzazione del progetto è affidata a Lepida Spa, azienda pubblica controllata dalla Regione Emilia Romagna, che ha tra i suoi compiti la fornitura della rete regionale a banda larga e ultralarga alle pubbliche amministrazioni. Sarà Lepida a gestire l’infrastruttura e a monitorare la qualità del servizio. Il servizio non richiede autenticazione e consentirà la navigazione senza restrizioni.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon