Quotidiani locali

Aggressioni ad anziane: arrestato

Doveva essere ai domiciliari in una comunità di Ferrara, ma secondo la polizia commetteva rapine a Bologna

FERRARA. Aspettava le sue vittime davanti a casa, poi le aggrediva per rapinarle. Un 21enne di origine brasiliana, Josaf Piacente, cittadino italiano residente a Ferrara, è stato arrestato dalla Polizia che lo accusa di due rapine avvenute a settembre in zona Bolognina, periferia di Bologna. Una delle aggressioni, il 20 settembre a una pensionata di 74 anni affrontata davanti al portone di casa in via dei Giardini e derubata della catenina d'oro,  stata immortalata da una telecamera di sorveglianza. I filmati, dove si vede il bandito scaraventare a terra la donna, hanno aiutato la squadra Mobile a identificare il 21enne. Al giovane è stata attribuita anche una rapina dalle modalità simili commessa il 16 settembre in via Magenta. La vittima, 77, era stata aggredita nell'atrio del suo palazzo, spinta a terra e derubata di orecchini e orologio.

L'ordine di custodia cautelare, chiesto dal Pm Marco Forte e firmato dal Gip Franco Raffa,  stato notificato in carcere, dove si trovava per vicende simili. Nei giorni delle rapine Piacente si sarebbe dovuto trovare agli arresti domiciliari in una comunità di Ferrara, per reati dello stesso tipo commessi nel Ferrarese, ma ad agosto era fuggito dalla struttura. Per l'evasione era stato poi arrestato dai Carabinieri a dicembre ma nel frattempo, secondo la Polizia, aveva fatto le due rapine a Bologna.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon