Quotidiani locali

proroga per Ferrara, Masi e Voghiera 

Comuni ancora associati

Masi Torello si riprende in gestione diretta i servizi informatici, per il resto sia quel Comune che Voghiera confermano la “alleanza” con Ferrara fino al 2019, cioè alla nuova consigliatura. Tratta...

Masi Torello si riprende in gestione diretta i servizi informatici, per il resto sia quel Comune che Voghiera confermano la “alleanza” con Ferrara fino al 2019, cioè alla nuova consigliatura. Tratta di questi temi la delibera sul rinnovo della Associazione intercomunale Terre Estensi tra i tre Comuni, che va oggi pomeriggio (ore 15.30, sala Zanotti della Residenza municipale) all’esame della 1ª Commissione consiliare, presieduta dal consigliere Matteo Fornasini. Il rinnovo avrà durata fino al 31 dicembre 2019 ed è appunto motivato dalla scadenza elettorale che attende il capoluogo e gli altri due Comuni. La richiesta di Masi presuppone però una modifica dell'atto costitutivo e del Regolamento di organizzazione e il funzionamento dell'associazione. A relazionare sulla delibera sarà l'assessore alla Contabilità e al Bilancio Luca Vaccari.

Non riguardano questa operazione i finanziamenti che di recente la Regione ha nuovamente messo a disposizione per le nuove Unioni dei Comuni a livello emiliano-romagnolo.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon