Quotidiani locali

vigarano mainarda 

Il Comune dà soldi alle scuole per gli alunni in difficoltà

VIGARANO MAINARDA. L'amministrazione comunale ha elargito 11.335 euro come contributo per il diritto allo studio. Si tratta di elargizioni per interventi diretti a garantire il diritto all'educazione,...

VIGARANO MAINARDA. L'amministrazione comunale ha elargito 11.335 euro come contributo per il diritto allo studio. Si tratta di elargizioni per interventi diretti a garantire il diritto all'educazione, all'istruzione e all'integrazione nel sistema formativo a persone disabili nonché ad ogni cittadino che a causa di deficit fisici o psichici rischi di incontrare ostacoli nel proprio percorso formativo. All'istituto comprensivo Alda Costa sono andati 9.235 euro per progetti per garantire e migliorare l'offerta fomativa.

«La scuola - spiega l'assessore Agnese De Michele - forma e prepara i cittadini del domani. Per questo, pur nelle ristrettezze in cui versano i comuni, sosteniamo tutti i progetti che la scuola mette in atto».

I progetti sono: “Un salto, un gioco” per la psicomotricità nella scuola dell'infanzia, “Africapprende” per la comunicazione verbale nelle prime e seconde della scuola primaria. Alle medie sono svolti i progetti Lettore madrelingua, Trinity per la certificazione in inglese, Ecdl per la patente informatica europea ed “Educazione alla salute e all'alimentazione”. E all'associazione Vigarano Volley va, come prima rata, il contributo di 2.100 euro perché, nell'ambito della convenzione tra Comune e Istituto comprensivo Alda Costa, svolge il progetto “Crescere e apprendere giocando”, nell'ambito dell'attività motoria a favore delle classi della primaria. (gb)



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon