Quotidiani locali

FERRARA

Spaccano pensilina a calci, studenti nei guai

Quattro ragazzi denunciati per danneggiamento

FERRARA. Studenti e incensurati, un paio di mesi fa avevano spaccato a calci una pensilina del parcheggio Kennedy, credendo magari si trattasse solo di una bravata. E invece venerdì, quando forse ormai non ci pensavano neanche più, i quattro vandali sono stati denunciati per danneggiamento in concorso. È stato grazie alle indagini dei carabinieri di corso Giovecca se i quattro alla fine sono stati individuati e chiamati a rispondere delle loro azioni.

Quella sera di due mesi fa, era il 18 novembre, il gruppo si era mosso da Comacchio e aveva raggiunto Ferrara. Al momento di rientrare a casa avevano pensato bene di rovinare la pensilina laterale posta a protezione di una delle casse automatiche del parcheggio Kennedy a pagamento gestito dalla società Ferrara Tua.

I quattro, di età compresa tra i 23 e i 19 anni, avevano preso a calci la struttura, fino a rovinarla. Non avevano però fatto i conti con le telecamere poste a sorveglianza dell’area di sosta, che avevano immortalato la loro “impresa”.

I carabinieri di Ferrara avevano quindi acquisito il filmato e, dopo una paziente indagine che si è avvalsa anche di alcune testimonianze, sono riusciti a risalire all’identità dei quattro ragazzi, che sono stati denunciati per il reato di danneggiamento in concorso.


 

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori