Quotidiani locali

Trentini: «Pochi agenti, controlli a rischio»

Il monito della comandante, la risposta dell’assessore Modonesi: entro il 2018 ci saranno assunzioni

Laura Trentini, comandante della Polizia municipale “Terre Estensi” (Ferrara, Voghiera, Masi Torello), ieri non ha mancato di porre sul tavolo alcuni accenti critici nel corso dei lavori in occasione della ricorrenza del patrono del Corpo. «Oggi (ieri per chi legge, ndr) - ha detto il capo della Municipale - il rapporto numerico residenti/agenti risulta del tutto inadeguato». Parole di una certa severità. Un richiamo rivolto soprattutto al sindaco al fine di ottenere il potenziamento dell’organico dei vigili urbani. «Il Corpo - aveva detto in apertura la Trentini - ha contato, nel 2017, 160 agenti, su un organico di 177 persone, con un progressivo calo dell’inizio legislatura di oltre il 5%. Malgrado ciò - ha proseguito la prima dirigente della Municipale - abbiamo gestito 238 eventi impegnando 2445 agenti. Sempre l’anno scorso, 2017 - ha detto ancora la Trentini - ci siamo attestati ben oltre i mille sinistri rilevati. Abbiamo impegnato grandi energie nella zona Gad (Giardino Arianuova Doro, ndr), più che raddoppiando le presenze aumentando di diverse decine i controlli sui negozi. In parallelo abbiamo intensificato inoltre i controlli sulle strade, cercando di contrastare ad esempio il fenomeno della falsificazione dei documenti esibiti durante la circolazione». La Trentini infine ha chiesto che venga attuata la sostituzione dei colleghi che vanno in pensione, pena il rischio di non eseguibilità di determinati servizi. Inoltre, altra significativa riflessione, la comandante ha sottolineato che «in un territorio comunale che assiste ad un progressivo calo dei residenti, c’è di pari passo il fenomeno dell’aumento delle persone che circolano a Ferrara in senso lato. Confidiamo quindi - ha proseguito la comandante Laura Trentini - nell’aiuto che ci potrà dare l’imminente riforma della legge regionale 24/2003, che porta tra le sue novità il considerare anche gli aspetti qualitativi e qualificanti di un Corpo, per determinarne - ha sottolineato ancora la Trentini - il complessivo numerico (l’organico, ndr). Stiamo facendo i conti con la realtà e non intendiamo abbassare la soglia dei risultati raggiunti». In sostanza, la richiesta, da parte della prima dirigente della Polizia municipale, di poter disporre in un futuro non lontano di un maggior numero di agenti da destinare ai servizi ed ai controlli da incrementare.

Richieste, riflessioni ed accenti che non sono passati in sordina, ma ai quali, al contrario, Tagliani e Modonesi hanno risposto di lì a poco. «Sicuramente abbiamo registrato quanto detto dalla comandante della Polizia municipale e posso dire - ha proseguito l’assessore Modonesi - che nel 2018 la Giunta comunale ha già previsto l’assunzione di agenti». (m.puli.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon