Quotidiani locali

Una famiglia in ansia, nessuna notizia del 44enne sparito

Formignana, voci che si accavallano ma nessuna notizia certa su Thomas Baglioni. Cellulare sempre spento

FORMIGNANA. Voci che si accavallano ma, purtroppo, nessuna notizia certa su Thomas Baglioni, il 44enne di Formignana che è uscito di casa mercoledì sera e da allora non ha dato più notizie di sé alla moglie Stefania e alla figlioletta, la quale è all’oscuro di quanto sta accadendo. I carabinieri della compagnia di Copparo proseguono le ricerche, ma il cellulare dell’uomo è sempre spento e - almeno per il momento - non trova fondamento la voce secondo cui il telefonino di Baglioni ieri sarebbe stato agganciato nel Bondenese, dopo gli ultimi segnali lasciati la stessa sera di mercoledì a Padova.

Baglioni ha lasciato la propria abitazione mercoledì sera, a bordo dell’automobile aziendale (una Fiat Bravo di colore grigio). Da allora non ha più risposto alle telefonate della moglie e dei parenti preoccupati, tanto che da giovedì mattina il cellulare risulta sempre staccato. La voce delle ricerche del 44enne sta rimbalzando sui social, pubblicata in particolare in diverse pagine Facebook dedicate a gruppi del territorio provinciale, non solo quelli della sua zona.

«Non era mai accaduto che non tornasse a casa la notte - ci ha raccontato la moglie -, le ore passano senza notizie e sono molto preoccupata».

Il 44enne, nato a Copparo ma da sempre residente a Formignana, dove vive con la moglie e la loro figlioletta, lavora per un’impresa edile del territorio, alla quale è legato anche per parentela con il titolare. Una volta ricevuta la denuncia di scomparsa dalla moglie, i carabinieri hanno iniziato le ricerche ma al momento non vi è alcun tipo di riscontro. Non si esclude una fuga o un momento di scoramento per problemi economici, ma è solo una delle ipotesi che vengono vagliate in attesa di trovarlo.
 

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori